MV Agusta F4 RC MY 2017 Limited Edition

MV Agusta presenta la nuova F4 RC MY 2017 proposta in edizione limitata di 250 esemplari. Dettagli e caratteristiche tecniche

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:14:"Scheda Tecnica";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:5047:"

A pochi giorni dal lancio della MV Agusta F3 RC proposta in edizione limitata nelle cilindrate 675 e 800cc, la Casa varesina presenta la MV Agusta F4 RC MY 2017, ultima evoluzione della propria Superbike stradale che ha le stesse caratteristiche tecniche della F4 Reparto Corse del pilota inglese Leon Camier che corre nel mondiale SBK.

Elegante ed essenziale, la F4 RC è riconoscibile per la grafica su base bianca e rossa, la stessa della versione ufficiale, compresi i loghi degli sponsor. Il "37" è il numero ricorda i titoli mondiali costruttori conquistati da MV Agusta. Ciascuno dei 250 esemplari che costituiscono la produzione totale e limitata della nuova F4 RC è consegnato insieme a un prezioso kit fatto di componenti di altissima qualità, progettati e costruiti per l’impiego racing della F4 RC.

Kit Reparto Corse


MV Agusta F4 RC MY 2017

Il singolo silenziatore di scarico SC-Project in titanio costituisce uno dei principali complementi della centralina racing, che fa parte anch’essa della dotazione. Il codino monoposto alleggerisce la moto e ne sottolinea sul piano estetico la vocazione racing. Il tappo benzina in ergal e i componenti da montare negli alloggiamenti degli specchi retrovisori, opportunamente rimossi per l’uso in pista, hanno valenza funzionale ma contribuiscono a impreziosire una moto nata per la pista. E poi ancora: le paratie sotto codino, realizzate in fibra di carbonio, proteggono la carenatura dal calore, e lo fanno con il minimo aggravio di peso possibile. Il telo coprimoto e il certificato di origine contribuiscono a rendere ancora più esclusiva la F4 RC.

Motore


MV Agusta F4 RC MY 2017

La MV Agusta F4 RC MY 2017 Limited Edition è spinta da uno 4 cilindri in linea denominato Corsa Corta (79x50,9 mm), unico anche per scelte tecniche come la catena di distribuzione centrale e le valvole radiali, in grado di regalare una potenza mostruosa di 205 CV di potenza massima in configurazione stradale (151 kW), 212 CV (158 kW) all’albero a 13.600 giri

Ciclistica


MV Agusta F4 RC MY 2017

La soluzione telaistica scelta fin dall’origine per la F4 ha segnato un’epoca, grazie alla sintesi tra i vantaggi tecnici offerti da differenti metodi di costruzione e assemblaggio: il traliccio in tubi di acciaio CrMo saldati TIG è senza dubbio essenziale e per certi aspetti persino classico, forte però di prestazioni meccaniche al vertice. Le piastre in lega di alluminio chiudono posteriormente la struttura e fanno da fulcro al monobraccio, con la possibilità
di variarne l’altezza e così personalizzare al massimo l’esperienza di guida.

La F4 RC è naturalmente dotata di sospensioni racing che completano un pacchetto di assoluta eccellenza: la forcella Öhlins USD tipo NIX 30 con trattamento superficiale TiN dispone della regolazione idraulica separata in compressione (stelo sinistro) e in estensione (stelo destro); è possibile regolare il precarico della molla. L’ammortizzatore Öhlins TTX 36 con serbatoio piggyback mette a disposizione gli stessi parametri di intervento della forcella ed è regolabile tramite comodi registri meccanici ad azionamento manuale. Della dotazione fa parte un prezioso ammortizzatore di sterzo con regolazione manuale.

MV Agusta F4 RC MY 2017
L’impianto frenante è all’altezza delle prestazioni e prevede una coppia di dischi anteriori di 320 mm di diametro con fascia frenante in acciaio, flangia in alluminio e pompa radiale, nonché da pinze radiali monoblocco Brembo GP a 4 pistoncini (30 mm di diametro). Il disco posteriore in acciaio è di 210 mm di diametro con pinza a 4 pistoncini. L’ABS Bosch 9 Plus Race Mode dispone del sistema RLM (Rear Wheel Lift-Up Mitigation) per evitare il sollevamento della ruota posteriore in fase di staccata.

Elettronica


MV Agusta F4 RC MY 2017

La gestione elettronica si ispira a criteri di efficacia ed essenzialità con l’obiettivo di garantire al pilota il miglior controllo della moto, senza però rinunciare alle sensazioni che solo il talento e l’esperienza di chi guida è in grado di trasformare in decimi risparmiati nel tempo sul giro. La tecnologia MVICS 2.0 (Motor & Vehicle Integrated Control System) permette di intervenire su molti parametri, tra cui sensibilità del comando gas, coppia massima, freno motore, risposta del motore e limitatore di giri. La piattaforma inerziale con sensore d’assetto si avvale di tre giroscopi e altrettanti accelerometri per determinare il preciso funzionamento del controllo di trazione su 8 livelli, disinseribile. Il cambio elettronico EAS 2.0 (Electronically Assisted Shift) fa parte della dotazione di serie.

";i:2;s:4343:"

Scheda Tecnica


MOTORE

=> Tipo Quattro cilindri, 4 tempi, 16 valvole Distribuzione Doppio albero a camme in testa; valvole radiali
=> Cilindrata totale 998 cm3
=> Rapporto di compressione 13.4:1
=> Avviamento Elettrico
=> Alesaggio per corsa 79 mm x 50,9 mm
=> Potenza max. a giri/min (all’albero) 158,0 kW (212 CV) a 13.600 giri/min 151,0 kW (205 CV) a 13.450 giri/min | versione stradale
=> Coppia massima giri/min 115,0 Nm (11,7 kgm) a 9.300 giri/min
=> Raffreddamento A liquido e olio con radiatori separati
=> Accensione - Iniezione: Sistema integrato di accensione-iniezione MVICS (Motor & Vehicle Integrated Control System) con 8 iniettori (4 inferiori Mikuni + 4 superiori Magneti Marelli con portata maggiorata). Centralina di controllo motore Eldor EM2.0; corpo farfallato full drive by wire Mikuni; bobine pencil-coil dotate di tecnologia “ion-sensing”, controllo della detonazione e misfire. Controllo di coppia con 4 mappe - Traction Control ad 8 livelli di intervento con sensore di inclinazione Cornetti di aspirazione ad altezza variabile con sistema Torque Shift System (TSS)
=> Sistema cambio elettronico MV EAS 2.0 (Electronically Assisted Shift Up & Down)
=> Frizione Multidisco in bagno d’olio con dispositivo antisaltellamento meccanico con pompa radiale Brembo
=> Cambio velocità Estraibile a sei velocità con ingranaggi sempre in presa
=> Rapporti primaria 48/82
=> Rapporti cambio
Prima: Velocità 14/37
Seconda: Velocità 16/33
Terza: Velocità 18/31
Quarta: Velocità 20/30
Quinta: Velocità 22/29
Sesta: Velocità 21/25
Rapporto finale di trasmissione 15/41

IMPIANTO ELETTRICO
=> Tensione impianto 12 V
=> Alternatore 350 W a 5000 giri/min
=> Batteria Li-po 12,8 V - 4,0 Ah

DIMENSIONI E PESO
=> Interasse 1430 mm
=> Lunghezza totale 2115 mm
=> Larghezza max. 750 mm
=> Altezza sella 830 mm
=> Altezza min. da terra 115 mm
=> Avancorsa 100,4 mm
=> Peso a secco 175 kg - (183 kg) | versione stradale
=> Capacità serbatoio carburante 17 l

PRESTAZIONI
=> Velocità max. (in pista) 302 km/h

TELAIO
=> Tipo Tubolare a traliccio in acciaio CrMo (saldato a mano TIG)
=> Materiale piastre fulcro forcellone Lega di alluminio - Perno con altezza regolabile

SOSPENSIONE ANTERIORE
=> Tipo Forcella Öhlins USD tipo NIX 30 con trattamento superficiale TIN, regolazione manuale separata in compressione (stelo sinistro) ed in estensione (stelo destro), regolazione precarico molla.
=> Ø Steli 43 mm
=> Corsa sull’asse gambe 120 mm

SOSPENSIONE POSTERIORE
=> Tipo Progressiva, monoammortizzatore Öhlins TTX36 con serbatoio piggyback, regolazioni manuali in compressione ed in estensione mediante pomelli in alluminio anodizzati
=> Materiale forcellone oscillante monobraccio Lega di alluminio
=> Corsa ruota 120 mm

FRENI
=> Anteriore A doppio disco flottante (Ø 320 mm) con fascia frenante in acciaio e flangia in alluminio pompa radiale Brembo
=> Pinza freno anteriore Radiale monoblocco Brembo GP a 4 pistoncini (Ø 30 mm)
=> Posteriore A disco in acciaio (Ø 210 mm)
=> Pinza freno posteriore Nissin a 4 pistoncini (Ø 25,4 mm)
=> Sistema ABS Bosch 9 Plus Race Mode con RLM (Rear wheel Lift-up Mitigation)

CERCHI
=> Anteriore: Materiale/dimensioni Forgiato in lega di alluminio 3,50" x17"
=> Posteriore: Materiale/dimensioni Forgiato in lega di alluminio 6,00" x17"

PNEUMATICI
=> Anteriore 120/70 - ZR 17 M/C (58 W)
=> Posteriore 200/55 - ZR 17 M/C (78 W)

CARENE
=> Materiali Fibra carbonio e termoplastici

CONTENUTI
=> Ammortizzatore di sterzo Öhlins,telescopico lineare, regolazioni manuali
=> Pedane pilota regolabili in altezza
=> Contenuti esclusivi Albero motore alleggerito - Testa cilindri con nuovi condotti aspirazione - Coperchi motore in magnesio - Pistoni e bielle alleggeriti Viteria in titanio - Serie limitata

KIT RACING PARTS
=> Impianto di scarico in titanio SC Project con centralina mappata - Copricodino monoposto in carbonio - Chiusura sede specchietti in alluminio anodizzato - Telo coprimoto dedicato Certificato d'origine

EMISSIONI
=> Norma ambientale Euro 3";}}

  • shares
  • Mail