Valentino Rossi: "In Australia saremo veloci"

Archiviata la sconfitta nella rincorsa al titolo MotoGP, il fuoriclasse pesarese della Yamaha si prepara a tornare in pista a Phillip Island.

Yamaha Team's Italian rider Valentino Rossi looks on in the box during the Moto GP second practice session ahead of the Aragon Grand Prix at the Motorland racetrack in Alcaniz on September 23, 2016.  / AFP / JOSE JORDAN        (Photo credit should read JOSE JORDAN/AFP/Getty Images)

Dopo il GP del Giappone della scorsa domenica che ha consacrato Marc Marquez (Honda Repsol) Campione del Mondo, Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) si appresta ad affrontare il GP di Australia di questo weekend (clicca qui per orari e copertura TV) con l'obiettivo di centrare un risultato di prestigio e difendere il 2° posto in campionato dalla rimonta del team-mate Jorge Lorenzo.

Il fuoriclasse pesarese ha sempre avuto un buon feeling con il tracciato di Phillip Island, dove ha vinto per 5 anni di fila - dal 2001 al 2005 - prima dell'avvento di Casey Stoner e, dopo il ritiro dell'australiano, anche nel 2014.

Movistar Yamaha MotoGP's Italian rider Valentino Rossi is helped by course marshalls after crashing out onto the sand trap in the hairpin curve during the MotoGP race at the Japanese Grand Prix in the Twin Ring Motegi circuit in Motegi on October 16, 2016. Marc Marquez secured his third world championship by winning the Japan Grand Prix Sunday where his closest rivals Yamaha duo Valentino Rossi and Jorge Lorenzo both crashed out. / AFP / TOSHIFUMI KITAMURA        (Photo credit should read TOSHIFUMI KITAMURA/AFP/Getty Images)

Nelle sue dichiarazioni di avvicinamento all'evento, il 'Dottore' non ha comunque nascosto una certa delusione per gli esiti del campionato in corso:

"La cosa negativa è che abbiamo preso zero punti a Motegi, ma la cosa buona è che abbiamo dimostrato di essere forti. Phillip Island è una pista fantastica e un posto che mi piace molto, dobbiamo cercare di essere veloci e forti anche lì."

"Abbiamo già fatto un test con le Michelin in Australia, ma purtroppo ora andiamo lì dopo una pessima stagione, la nostra peggiore stagione su carta. Speriamo che le condizioni meteorologiche non saranno troppo cattive, perché se fa freddo può essere pericoloso. Speriamo quindi nel bel tempo, poi vedremo."

TOPSHOT - Movistar Yamaha MotoGP's Italian rider Valentino Rossi waves to spectators during the MotoGP-class fourth free practice session at the Japanese Grand Prix in the Twin Ring Motegi circuit in Motegi on October 15, 2016. / AFP / TOSHIFUMI KITAMURA        (Photo credit should read TOSHIFUMI KITAMURA/AFP/Getty Images)

  • shares
  • Mail