Lorenzo a Motegi: "Voglio tornare a vincere!"

Il Campione del Mondo si prepara alla sfida del GP del Giappone con propositi di rivincita: "Motegi mi piace molto, saremo competitivi!"

jorge-lorenzo-motogp-yamaha-2016-12.jpg

Il Campione del Mondo della MotoGP Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP) si appresta ad affrontare il GP del Giappone di questo weekend (clicca qui per orari e copertura TV) con un obiettivo ben chiaro: tornare sul gradino più alto del podio.

L'ultimo successo personale del 29enne fuoriclasse maiorchino, 3° in campionato a 14 lunghezze dal team-mate Valentino Rossi, risale infatti al GP d'Italia dello scorso Maggio, quando conquistò la sua terza vittoria in stagione su 6 rounds fino ad allora disputati (più 2 secondi posti) per conquistare la vetta della classifica con 10 punti di vantaggio su Marc Marquez (Honda Repsol).

jorge-lorenzo-motogp-yamaha-2016-3.jpg

Nelle 8 gare successive, Lorenzo ha conquistato il podio in sole 3 occasioni - terzo al Red Bull Ring e Misano, secondo nell'ultimo round di Aragon - incappando in una serie di risultati negativi che lo hanno visto progressivamente precipitare fino agli attuali 66 punti di distacco da Marquez, capoclassifica ormai lanciatissimo verso il suo 5° titolo iridato in carriera.

Anche se la matematica non lo condanna, in termini pratici Lorenzo ha pochissime speranze di riconfermarsi campione, motivo per cui può concentrarsi più liberamente sulla caccia alla vittoria e, in seconda battuta, prepararsi alla imminente 'svolta' della sua carriera che lo vedrà passare in Ducati nel 2017.

jorge-lorenzo-motogp-yamaha-2016-5.jpg

La gara di Motegi rappresenta il primo stop del famigerato 'triple header', il trittico di gare consecutive che comprende anche Phillip Island e Sepang, e Jorge Lorenzo non vede l'ora di tornare in pista:

"Sta per iniziare ora la parte più particolare della stagione, forse la più emozionante perché ci troviamo davanti tre gare di fila e tutte in oriente, che richiederanno molte energie dal punto di vista fisico e mentale. D'altra parte, si tratta di una bella avventura ogni volta che ci andiamo. La prima della lista è Motegi e questa pista ha grandi ricordi per me."

jorge-lorenzo-motogp-yamaha-2016-4.jpg

Il Twin Ring Motegi, tracciato di proprietà della Honda, ha regalato infatti diverse soddisfazioni in carriera al maiorchino, spesso a podio e vincitore dell'evento nel 2009, 2013 e 2014:

"Adoro il Giappone, mi piace molto questo circuito e mi piace la gente, senza contare che per la Yamaha e gli altri produttori giapponesi questo Gran Premio è molto importante: questa è la loro vera gara di casa! La fine del campionato è ancora lontana, quindi occorre continuare a guidare nel miglior modo possibile per essere competitivi e cercare di vincere di nuovo. Sarebbe fantastico per farlo nel GP di casa per Yamaha!"

jorge-lorenzo-motogp-yamaha-2016-1.jpg

  • shares
  • Mail