Leon Haslam sulla Kawasaki ZX-10R nel Japan SuperBike

Leon Haslam correrà, a Suzuka, dove ha già vinto due volte la 8 Ore, in occasione dell'appuntamento finale del campionato giapponese superbike.

leon-haslam.jpg

Dopo aver lasciato il mondiale Superbike alla fine della seconda stagione ed aver corso quella attuale nel competitivo campionato inglese, Leon Haslam ha recentemente annunciato che, per il 2017, non tornerà in WSBK.

L'obiettivo a breve termine è conquistare il titolo BSB dove, in sella alla ZX-10R del team JG Speedfit, è secondo a 17 punti da Shane Byrne (Be Wiser Ducati) con ancora i due round dell'appuntamento di Brands Hatch (14-16 Ottobre) da disputare.

Leon Haslam - JG Speedfit Kawasaki

Terminati gli impegni all'ombra delle Union Jack, il figlio di "Rocket Ron", il 6 Novembre, in occasione dell'ultimo appuntamento dell'All Japan Road Race Championship (il campionato giapponese superbike), correrà sulla pista di Suzuka contro i migliori piloti locali.

Su quel tracciato il pilota del Derbyshire ha già vinto due volte la 8 Ore (2013 e 2014 su Honda) ed arrivando secondo nell'edizione 2016, disputata con una Ninja in configurazione endurance. Di seguito le dichiarazioni del pilota.

Leon Haslam: "Sarà un finale di stagione scoppiettante, per me. Ho spinto al massimo, durante l'ultima 8 Ore di Suzuka e posso ottenere un grande risultato. Aver ricevuto l'offerta per correre nella finale del JSB è un qualcosa che mi lusinga e proverò con tutte le mie forze a salire sul podio."

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail