Lorenzo in pole a Losail: “Mi aspettavo di essere più veloce”

Il Campione del Mondo della MotoGP si gode il primato nelle qualifiche del Qatar e rilancia la sfida per la prima vittoria nel Mondiale 2016.

Il Campione del Mondo della MotoGP Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP) ha iniziato sicuramente con il piglio giusto il weekend del GP del Qatar, primo appuntamento del motmondiale 2016 che andrà in scena questa sera sul tracciato del Losail International Circuit (clicca qui per orari e copertura televisiva).

Nelle qualifiche della Premier Class, l’asso maiorchino ha messo in fila tutti gli avversari con il crono di 1’54.543, andando a precedere di meno di un decimo i connazionali Marc Marquez (Honda Repsol) e Maverick Vinales (Suzuki Ecstar). Questo risultato ha inoltre permesso a Lorenzo di assicurarsi un singolare primato: quello del maggior numero di poles nella gara inaugurale della stagione.

Spanish rider Jorge Lorenzo of Movistar Yamaha MotoGP steers his bike during the free practice session as part of the season-opening Qatar Grand Prix on March 19, 2016, at the Losail International Circuit in the capital Doha. / AFP / KARIM JAAFAR        (Photo credit should read KARIM JAAFAR/AFP/Getty Images)

Anche se i distacchi sugli avversari non sono trascendentali, va detto che Lorenzo ha in pratica abortito il suo ultimo tentativo di migliorarsi per degli inaspettati problemi di ederenza, che lo hanno indotto all’errore nell’ultima uscita:

“Non è male avere questo record di pole position nel primo fine settimana del campionato. Oggi è stato abbastanza difficile mantenere la calma e cercare di non andare in crash perché a volte, quando si ha un buon feeling con una gomma posteriore, se se ne mette un’altra ci si può ritrovare con delle sensazione diversa. Questo è proprio quello che mi è successo al mio secondo run: sono quasi caduto nel primo giro, ma per fortuna il mio miglior giro nel primo run è stato abbastanza per conquistare la pole position. Mi aspettavo di essere un po’ più veloce e che tutti si sarebbero avvicinati all’1’54.0, ma alla fine questo 1’54.5 stato sufficiente per essere davanti a tutti”.

Spanish rider Jorge Lorenzo of Movistar Yamaha MotoGP steers his bike during the free practice session as part of the season-opening Qatar Grand Prix on March 19, 2016, at the Losail International Circuit in the capital Doha. / AFP / KARIM JAAFAR        (Photo credit should read KARIM JAAFAR/AFP/Getty Images)

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Uncategorized

Tutto su Uncategorized →