SBK, Laguna Seca: Aprilia all'inseguimento di Kawasaki e Ducati

Riusciranno, le Aprilia RSV4 RF di un ristabilito Haslam e del rookie Torres ad arginare lo strapotere Kawasaki? Ecco cosa ne pensano Haslam e Torres.

3.ApriliaWSBK_Haslam

Dopo uno stop di quattro settimane, il circus della Superbike torna in attività sul circuito di Laguna Seca, famosa per la curva “Cavatappi” e teatro di scontri leggendari, sia nelle derivate di serie che in MotoGP.

Il team Aprilia-Red Devils, terzo nella classifica costruttori, con una vittoria all'attivo nella stagione 2015, proverà a rendere la vita difficile alla Kawasaki, fino ad oggi dominatrice quasi incontrastata della stagione, con 14 vittorie sui 16 round disputati ed alla Ducati, attualmente seconda con 25 punti di vantaggio sulla casa di Noale .

ApriliaWSBK Torres2

Leon Haslam, attualmente terzo nel mondiale e con una vittoria messa a segno nel round iniziale di Phillip Island, si è ristabilito dopo l'infortunio alle costole occorsogli ad Imola e giudica la pista californiana come potenzialmente adatta alla sua RSV4 RF.

Jordi Torres, che occupa la quinta posizione nella classifica piloti, è al debutto sul Mazda Raceway. Lo spagnolo è chiamato a memorizzare il tracciato per poi dedicarsi al setting ottimale della moto. Queste le dichiarazioni dei due piloti:

Leon Haslam:

"Quella negli USA è sempre una gara speciale e segna anche l’inizio della volata finale del campionato. Sono fiducioso sia per le caratteristiche del tracciato sia per le elevate temperature che troveremo a Laguna Seca. Oltretutto siamo fermi ormai da quattro settimane, quindi non vedo l’ora di tornare a lavorare con i miei ragazzi e sono felice di farlo davanti agli appassionati americani".

Jordi Torres:

"Arriviamo a Laguna Seca, un circuito mitico sul quale sono davvero felice di correre. Dovremo essere bravi a impararlo in fretta e a sfruttare al meglio la RSV4 RF. La pista è molto movimentata, con curve in successione, può essere un bene per il mio stile di guida. Ho utilizzato il periodo di riposo per lavorare molto sulla preparazione fisica in palestra e su quella mentale per la mia prima volta al “Cavatappi”. Ho tanta voglia di tornare in sella alla mia Aprilia!".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail