Giubbotto AIRBAG da moto

AirbagQuello che vedete nella foto all’apparenza sembra un normale giubbotto ma integrato nello stesso, c’è un AIRBAG perfettamente concepito per la sicurezza motociclisti e scooteristi.

Può sembrare una cosa complicata ma è semplice come allacciare la cintura di sicurezza dell’automobile. E’ sufficiente installare un cavetto (in dotazione con la giacca) ad una parte del telaio della moto o dello scooter, indossare la giacca e agganciarsi prima di montare in sella. Nessun movimento viene impedito durante la normale guida ma, in caso di incidente e di conseguente sbalzo del pilota dal veicolo, il cavetto di sicurezza aziona il sistema e grazie a delle camere d’aria gonfiate in 0,4 secondi da una bomboletta di gas, la giacca si trasforma in tanti cuscini che andranno a proteggere le parti “vitali” del corpo umano quali il torace, il collo e la cervicale (impedendo al casco di ruotare), i fianchi e tutta la colonna vertebrale.


AirbagUna volta attivato l’AIRBAG rimane in pressione per una decina di secondi per poi sgonfiarsi gradualmente grazie alla valvola di sfogo. Una volta attivato l'airbag, il giubbotto potrà essere facilmente ripristinato sostituendo la bomboletta di gas.

I giubbotti con AIRBAG sono disponibili in una vasta gamma di modelli, dal semplice “gilet” al giaccone per le grandi distanze utilizzabili da tutti i tipo di motociclisti.

Sul sito del distributore italiano sono disponibili anche alcuni video dimostrativi molto interessanti.

Sono distribuiti dalla Helite Italia e saranno presenti alla 63ma Esposizione Internazionale del Motociclo - EICMA 2005 che si terrà alla Fiera di Milano
dal 15 al 20 novembre prossimi, dove si potrà verificare l'efficacia dell'AIRBAG con dimostrazioni gratuite. [via InterMotori]

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: