Test impegnativi per Capirossi e Melandri

Loris CapirossiLa seconda giornata di test in programma a Jerez, segnata dalla sfida tra Rossi e Pedrosa, rispettivamente primo e secondo, è stata particolarmente impegnativa per Loris Capirossi e Marco Melandri.

Alla presenza del Direttore Generale di Ducati Corse, Filippo Preziosi, tecnici e piloti hanno lavorato sulla nuova configurazione di gestione del motore, diversa da quella utilizzata nei precedenti test con la GP7, un lavoro delicato e difficile, ma fondamentale per individuare la direzione da prendere per lo sviluppo della nuova moto. Loris Capirossi ha totalizzato 34 giri di pista, chiudendo il migliore in 1'42.244.

"Abbiamo speso la maggior parte della giornata lavorando sul nuovo software, che però non è ancora a posto. - ha detto Capirossi a fine giornata - Non ci siamo quindi potuti dedicare a gomme e set up della ciclistica e ovviamente così non si fanno i tempi. Abbiamo comunque capito molte cose ed è normale che in questo periodo si esplorino nuove strade. Domani penso proprio che, meteo permettendo, si possa andare molto meglio".


Marco Melandri


Marco Melandri, al debutto sulla nuova Honda 800cc V4, ha iniziato un intenso programma di lavoro completando 52 giri, con l’obiettivo di prendere confidenza e capire il comportamento della RC212V.

Melandri ha ottenuto il miglior tempo di 1'42.44 classificandosi ottavo immediatamente dietro l'amico Capirossi.

“Il sole e la bella giornata mi hanno consentito di iniziare il programma di lavoro sulla nuova RC212V. - ha detto Macio a conclusione della giornata di test - Abbiamo iniziato infatti a lavorare sulle geometrie della moto per capire le varie possibilità di assetto. Abbiamo provato varie soluzioni a livello di sospensioni. La moto è agile e ho un buon feeling nelle curve veloci mentre dobbiamo ancora migliorare nelle curve medio-lente. Domani abbiamo in programma di lavorare ancora a livello di sospensioni e effettuare test di pneumatici insieme ai tecnici Bridgestone”.

via | Ducati Corse
via | Gresini Racing

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: