Giro in moto nuda in Cambogia [Video]

Tre studenti europei sono stati espulsi dal Paese asiatico dopo una bravata ripresa con lo smartphone.

Crawford Brown, 24 anni, una sua amica finlandese e un italiano sono stati fermati dalla polizia di Phnom Penh per “violazione dei costumi e della cultura del bel Paese”. “Non possiamo permettere ai turisti di dedicarsi alla pornografia nel nostro Paese” ha dichiarato la polizia. Ma cosa hanno combinato i tre?

Come si vede nel video qua sopra, lo studente britannico – insieme all'amica – girava per le strade vicino a Phnom Penh completamente nudo. Un bel giro in sella a una motocicletta che nasconde ben poco del fisico dei due studenti europei, che per questo motivo sono stati arrestati. Non prima che qualcuno filmasse con lo smartphone la loro bravata e la pubblicasse online.

Brown è uno studente dell'University of the West of Scotland, mentre gli altri due 'nudisti' sono la ventiduenne finlandese Catarina Aarnio e il trentenne italiano Giancarlo Allocca. Il fatto, secondo la stampa locale, sarebbe avvenuto nel distretto di Leuk Daek, 50 miglia a sud est di Phnom Penh. I tre, completamente nudi, giravano per le vie della città in moto fino all'arrivo della polizia.

Il capo della polizia di Kandal Eav Chamroeun ha dichiarato al Phnom Penh Post: "Credo che questa sia la prima volta che degli stranieri viaggiano in motocicletta nudi in Cambogia. Le loro azioni hanno violato gravemente l'integrità morale della Cambogia, le tradizioni e la cultura del Paese, oltre alla legge cambogiana".

  • shares
  • Mail