SBK: il Team Hero EBR ufficializza Niccolò Canepa e Larry Pegram per il 2015

Dopo una stagione d'esordio con pochi acuti, la squadra americana rende noti i suoi piani sportivi per il Mondiale WSBK del prossimo anno.

FIM Superbike World Championship - Free Practice

Il Team Hero EBR, emanazione ufficiale del costruttore americano Erik Buell Racing nel Mondiale SBK, ha formalizzato i suoi piani sportivi per il 2015 relativi al massimo campionato per derivate dalla serie. Dopo un primo anno 'di rodaggio', in cui la squadra ha studiato e sviluppato la sua 1190RX con i navigati piloti americani Aaron Yates e Geoff May, il team americano si presenterà pesantamente rinnovato all'inizio della stagione 2015 a cominciare dalla line-up piloti.

Come precedentemente annunciato, saranno infatti il nostro Niccolò Canepa e l'americano Larry Pegram a formare la nuova coppia di Hero EBR, con quest'ultimo che assumerà anche il ruolo di direttore generale della scuderia.

Guarda le foto del Team Hero EBR - SBK 2015

Niccolò Canepa, classe '88, campione europeo STK1000 nel 2007, ha corso quest'anno nel Mondiale Superbike con la Ducati 1199 Panigale del team Althea Racing, con il quale ha conquistato il secondo posto assoluto nella sub-classe EVO dietro alla Ninja 1000 'ufficiale' di David Salom. Queste le sue dichiarazioni dopo la conferma dell'accordo per il 2015:

"Sono felice di partecipare al Mondiale Superbike 2015 con il Team Hero EBR. Questa è l'occasione perfetta per me per combinare le mie capacità di sviluppo con quelle di guida. Avendo condiviso la pista con le EBR nel 2014, per me è stato molto emozionante vedere una moto americana nel nostro campionato, e verso la fine del 2014 la 1190RX stava diventando abbastanza veloce. Sono cresciuti moltissimo da metà stagione, conquistandosi davvero la mia attenzione! Non vedo l'ora di diventare parte integrante del prossimo step in termini di prestazioni."

Guarda le foto del Team Hero EBR - SBK 2015

Larry Pegram, classe '73, non è un personaggio molto popolare da questa parte dell'Atlantico, ma negli Stati Uniti è un volto piuttosto noto della velocità su due ruote in pista, sia per i suoi successi sportivi - con vari costruttori - che per le sue attività di promozione di questo sport, che lo hanno portato a creare anche il reality show Superbike Family, di buon successo sulla TV americana.

Pegram è stato anche l'unico pilota a conquistare quest'anno punti iridati in WSBK grazie al 14° posto in Gara-2 a Laguna Seca (un risultato sempre sfuggito al team factory) e sarà naturalmente interessante vederlo in azione nel doppio ruolo di pilota e team manager:

"Questa nuova stagione sarà qualcosa di molto speciale per me, non vedo l'ora di iniziare. Arrivare in EBR per me è una questione molto importante perché ho sempre voluto vedere un marchio americano lottare tra e moto da corsa. Anche se abbiamo fatto solo poche gare nell'AMA 2014, la mia squadra ed io abbiamo imparato molto sulla EBR. I punti guadagnati nel Mondiale Superbike a Laguna Seca e il podio nell'ultimo fine settimana di gara AMA hanno mostrano il potenziale di questa moto, convincendo sia me che EBR del fatto che Pegram Racing può svolgere un ruolo importante nella crescita di EBR nel Mondiale Superbike."

Guarda le foto del Team Hero EBR - SBK 2015

Erik Buell, carismatico fondatore di EBR ed ex-boss della oggi defunta Buell Motorcycle Company, ha così commentato l'ufficializzazione del programma sportivo della 'sua' squadra per il 2015:

"Siamo felici di partecipare di nuovo al campionato del mondo Superbike 2015. Il 2014 è stato un anno di apprendistato per noi, e per questo ringraziamo tutti i membri della squadra per il loro duro lavoro: avevamo moto nuove, piloti che non conoscevano le piste e membri del team senza alcuna esperienza sulle nostre moto, ma tutto ciò era parte di un piano a lungo termine. con questa moltitudine di persone di diversa provenienza, nel 2014 abbiamo fatto una grande quantità di esperimenti per acquisire dati sulla base degli input provenienti dai vari membri del team. Molti suggerimenti non hanno funzionato, ma tutti sono stati utili per il nostro apprendimento."

SBK 2014 - Team Hero EBR

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail