Home Test MotoGP: Jack Miller migliora ancora a Sepang

Test MotoGP: Jack Miller migliora ancora a Sepang

Jack Miller, Rookie del Team CWM LCR Honda si è migliorato ancora sulla pista di Sepang dove ha girato in 2’02.9 con la Honda RC213V-RS


Se nella seconda giornata di Test MotoGP sulla pista malese di Sepang, il neo acquisto del Team CWM LCR Honda, Jack Miller era riuscito a limare quasi due secondo rispetto al tempo della prima giornata, nella terza giornata di test ha fatto ancora meglio chiudendo con il suo miglior tempo in 2’02.9, due decimi più veloce del tempo di ieri.

Il 19enne australiano ha compiuto progressi significativi negli ultimi tre giorni. Con l’aiuto dei tecnici HRC il team ha imparato a conoscere a fondo le caratteristiche tecniche della Honda RC213V-RS con la quale Miller ha migliorato il proprio feeling,

Miller ora tornerà in Europa, dove sarà sottoposto ad un piccolo intervento chirurgico presso l’Ospedale Universitario Dexeus di Barcellona, in Spagna. L’australiano deve farsi togliere le viti che gli sono state messe dopo l’infortunio alla clavicola destra. L’operazione sarà eseguita dall’equipe del celebre Dr. Xavier Mir. Questo il commento del pilota australiano:

“In generale sono soddisfatto di come va la moto e anche oggi ci siamo migliorati. Ogni volta che scendo in pista la mia fiducia aumenta e questo significa che sono più veloce. Voglio ringraziare di cuore tutti lo staff del Team CWM LCR perché hanno fatto un lavoro ottimo e anche i tecnici Honda per il loro supporto: tutti insieme mi hanno aiutato a capire meglio questa moto. Stamattina sono incappato nella mia prima caduta ma niente di serio. Ero troppo piegato e sui un paio di dossi ho perso il controllo. Ho fatto ache il mio primo long run e non me la sono cavata male considerando la potenza ed il peso di questa moto. Ora me ne torno in Europa per un periodo di relax ma anche di duro allenamento per essere più preparato fisicamente per i test di Febbraio”.

Test MotoGP Team CWM LCR Honda – Giorno 2

Jack Miller, nuovo acquisto del Team CWM LCR Honda di Lucio Cecchinello per il 2015 è sceso in pista oggi per la seconda delle tre giornate di Test MotoGP sul Sepang International Circuit della Malesia.

In condizioni di pista nettamente migliori di quelle della prima giornata di test, l’australiano è stato in grado di fare progressi e sia il pilota sia la squadra hanno lavorato per adattarsi al meglio alla moto. Prima che le nuvole facessero capolino il pilota australiano è stato in grado di staccare il suo miglior tempo in 2’03.1, nettamente più veloce del 2’04.9 fatto registrare il primo giorno. I test si concluderanno domani e se il tempo lo consentirà il pilota del Team CWM LCR Honda proverà ad effettuare un long run per testare la sua forma fisica sulla distanza di gara.

“Oggi sono particolarmente felice dei progressi che abbiamo fatto sulla moto, ho migliorato il feeling con la moto. Eravamo più veloci su ogni singola uscita di curva e questo ci rende tutti più felici. Abbiamo avuto modo di provare un altro pneumatico posteriore e anche questo ha lavorato molto bene. Domani farò un paio di long run per vedere com’è la mia condizione fisica”.

Test MotoGP Team CWM LCR Honda – Giorno 1

Jack Miller Test MotoGP Sepang 2014

Il Rookie MotoGP 2015 ha assoluta necessità, più di altri, di poter prendere dimestichezza con la MotoGP dato che in questa stagione ha corso in Moto3. Le temperature della giornata di oggi sono state più basse, anche se con punte di 32°, di quelle che si sono registrate durante la gara in calendario mondiale nello scorso ottobre.

Jack Miller, ha girato con la Honda RC213V-RS #43 con quale ha portato a termine 39 giri facendo segnare il suo miglior crono in 2’04.92. Un tempo di assoluto rispetto considerata la poca esperienza del 19enne pilota australiano che in una ipotetica griglia di partenza gli avrebbe permesso di partire a ridosso della Top 10. Miller è stato seguito in pista dal suo capo-tecnico Cristian Gabarrini. Questo il commento del pilota del Team CWM LCR Honda:

“Oggi abbiamo avuto la possibilità di imparare un’altra pista con la nuova moto, ed è stata completamente diversa rispetto a Valencia. In realtà è stato un giorno difficile perchè la moto scivolava anche per via del fatto che c’erano poche moto in pista. Entro la fine della giornata però ho cominciato a divertirmi. Sto imparando sempre di più come adattare il mio stile alla Honda e come guidarla meglio. La moto è incredibile, sono davvero felice di poter sfruttare la potenza qui in Malesia ed essere in grado di sfruttare il suo grande potenziale. Domani continueremo a lavorare sul mio stile di guida e vedremo dove sarò alla fine.”

Ultime notizie su Gare

Segui tutte le gare di moto con motosblog, dal Motogp al SBK con i nostri speciali in tempo reale, i commenti, le anticipazioni, le interviste dei piloti, le foto e le video per vedere e rivedere le gare da non perdere.

Tutto su Gare →