Gli appuntamenti di EICMA Custom per sabato

Per il quarto anno consecutivo EICMA ripropone la sua area custom, quest’anno tornata a occupare la parte nord del padiglione 2. Si tratta ovviamente di una piccola ma significativa rappresentanza di quello che è il mondo custom oggi, quindi non solo officine di costruttori ma tante altre realtà, tra cui abbigliamento e accessori specifici.


Tra le officine di customizzatori italiani non possono mancare Abnormal Cycles, South Garage, Radikal Chopper, PDF Motociclette, Boneshaker Garage, Vibrazioni Art Design, CD Garage, Vallese Garage. L’abbigliamento custom e l’accessoristica sono ben rappresentate da aziende come Rusty Pistons, SS9 Via Emilia, 70s Helmet, Rude Riders, Wild Hog, Chopper Gear, Red Torpedo, Holy Freedom e molti altri.

Aziende di fama mondiale che hanno scelto di esporre qui i loro prodotti sono anche la rinata Brough Superior e la Metzeler, che condivide il suo stand con la Indian Larry Motorcycles. È a suo modo un’istituzione anche il celebre Ace Cafe di Londra, così come l’Hells Angels Motorcycle Club rappresentato dal charter Milano.

Da non dimenticare poi gli artisti della kustom kulture: oltre al pittore David Uhl, con le sue opere a tema custom, durante tutta la manifestazione lavoreranno con aerografo e pennello Aryk, Cisko e il caricaturista Rex. Spazio anche alle agenzie di viaggio specializzate nel mpondo delle due ruote, come Altrimenti Viaggi e Bikers American Dream. La musica è orchestrata da Virgin Radio che ogni giorno propone collegamenti in diretta con DJ Ringo e Giovanni Di Pillo.

La giornata di oggi sarà quella più ricca di appuntamenti nell’area custom. Si parte alle 14.30 con l’intervista di DJ Ringo a Roberto Parodi, che subito dopo sarà nello spazio Metzeler – Indian Larry, sempre al padiglione 2, stand D37 per incontrare il pubblico e per presentare il suo nuovo libro Manuale di viaggio per motociclisti overland.

Alle 16, sul palco di Virgin Radio ci sarà la premiazione delle dieci Delicious Pin-Up e subito dopo, alle 17, l’appuntamento clou: il bike show realizzato in collaborazione con la rivista LowRide: 25 moto, divise nelle tre categorie Radical, H-D Modified, Scrambler & Racer, a contendersi non solo i primi tre posti per ciascuna categoria, ma soprattutto l’ambito titolo di Best in Show, che vedrà come premio una Ducati Scrambler da customizzare, messa in palio dalla casa bolognese.

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →