Govecs S3.4 2012 al Salone Eicma di Milano: più grande, più veloce e più silenzioso

Govecs S3.4 2012 al Salone Eicma 2011

Recente vincitrice dell'eCarTec Award 2011, la tedesca Govecs, leader nella produzione di innovativi scooter elettrici, presenta all'EICMA 2011 il suo primo modello nella categoria moto. Lo scooter elettrico della categoria 125 cc raggiunge gli 80 km/h, superando così la velocità media garantita dalla concorrenza. La tecnologia utilizzata è tutta Made in Europe e vanta applicazioni di materiale di ultima generazione.

Questo nuovo modello si chiama GO! S3.4 e non ha nulla da invidiare ad un normale scooter a motore a scoppio. Il sistema di frenata di ultima generazione è dotato di frenata rigenerativa, in modo da consentire il "riciclo" dell'energia consumata durante il tragitto. Accelerazione niente male, con una coppia di 114 Nm, che permette allo scooter di viaggiare quasi alla pari degli altri scooter della categoria alimentati a benzina. la struttura portante è un telaio in tubi d'acciaio con un centro di gravità estremamente basso, studiato apposta per un veicolo elettrico.

Il punto forte è il motore: è un modello brushless ad alta efficienza, molto leggero e con trasmissione a cinghia. Il sistema è alimentato da batterie ai polimeri di litio che garantiscono un'autonomia di 50 - 70 chilometri. Per la ricarica, basta collegare lo scooter con il caricabatterie in dotazione ad una qualsiasi presa elettrica domestica. Il ciclo di ricarica completo richiede 4-5 ore ma, già dopo solo due ore le batterie hanno raggiunto un livello di carica pari all'85%.

Govecs S3.4 2012 al Salone Eicma 2011
Govecs S3.4 2012 al Salone Eicma 2011
Govecs S3.4 2012 al Salone Eicma 2011
Govecs S3.4 2012 al Salone Eicma 2011
Govecs S3.4 2012 al Salone Eicma 2011
Govecs S3.4 2012 al Salone Eicma 2011
Govecs S3.4 2012 al Salone Eicma 2011

La casa assicura che le batterie hanno una durata totale di circa 50.000 chilometri. Lo scooter è già disponibile in Germania e viene venduto a 6.789 Euro (iva e trasporto inclusi).

"Con l' S3.4 avanziamo di un segmento del tutto nuovo e dimostriamo ancora una volta che la mobilità elettrica su due ruote può essere molto divertente già oggi!". Queste le parole di Thomas Grübel, CEO del GOVECS GmbH. "Un quarto del nostro personale si occupa esclusivamente di ricerca e sviluppo, cercando di garantire al cliente la massima efficienza senza spendere troppo nei costi di manutenzione. In tal modo, cerchiamo di accelerare l'arrivo sul mercato e la diffusione nelle città dei veicoli elettrici!"

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: