Moto2: conclusi i test a Valencia, Gino Rea il più veloce


E' già tempo di test per i rider della Moto2, e proprio ieri pomeriggio si è conclusa a Valencia l'ultima di tre giornate di sessioni private per preparare al meglio l'anno che verrà. Sul Ricardo Tormo però le condizioni non sono state delle migliori, con la pioggia che ha rovinato tutta l'ultima parte, e in molti nemmeno sono scesi in pista.

A staccare il miglior tempo è il giovane Gino Rea, un talento vero in arrivo dalla Supersport, che con il team Gresini ha chiuso in 1'36"4, più o meno lo stesso tempo di Claudio Corti che nel 2012 cercherà la consacrazione. Scott Redding chiude l'ipotetico podio, mentre Andrea Iannone è quinto. Johann Zarco è davanti a Nico Terol nel debutto sulle moto 600, mentre Toni Elias, tornato in Moto2 con Aspar, precede questi ultimi in settima posizione.

L'arrivo della pioggia a circa metà della mattinata ha interrotto le attività in corso, e sebbene il sole abbia provato ad asciugare la pista con una breve comparsata verso mezzogiorno, un altro scroscio di pioggia un'ora prima della chiusura ufficiale della pista ha posto anticipatamente la parola fine alla giornata di lavoro.

1.- Gino Rea, 1'36.4 (33 giri)
2- Claudio Corti, 1'36.4 (49 giri)
3.- Scott Redding 1'36.8 (56 giri)
4.- Mika Kallio, 1'37.1 (35 giri)
5.- Andrea Iannone, 1'37.4 (5 giri)
6.- Takaaki Nakagami, 1'37.5 (32 giri)
7.- Toni Elías, 1'38.3 (37 giri)
7.- Johann Zarco, 1'38.3 (62 giri)
9.- Nico Terol, 1'39.0 (41 giri)

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: