MotoGP Germania 2014, Iannone 5°: "Cresciuto molto rispetto all’anno scorso "

Brillante quinto posto di Andrea Iannone al Sachsenring con la Ducati GP14 del team Pramac, suo miglior piazzamento di sempre nella Premier Class: leggi il suo commento al GP di Germania.


Oltre a suggellare il dominio di Marc Marquez sulla MotoGP, il Gran Premio di Germania - nono appuntamento del Motomondiale 2014 - ha regalato ad Andrea Iannone un eccellente quinto posto che ad oggi rappresenta il suo miglior risultato in carriera nella classe regina della velocità su due ruote.

Dopo le concitate prime fasi di gara, con il pilota di Vasto costretto a rientrare ai box per il cambio-moto subito dopo il giro di ricognizione (come la maggior parte dei suoi colleghi), Iannone è stato protagonista di una grande rimonta in condizioni tutt'altro che semplici, risalendo dalla 15a posizione che occupava al termine del primo giro fino ad arrivare al primo posto dietro agli 'intoccabili' prototipi giapponesi ufficiali, con grande soddisfazione per lui e tutto il team Ducati Pramac Racing.

Guarda le foto della gallery 'MotoGP Germania 2014 - Gara Sachsenring'

Per il veloce pilota abruzzese si è trattato quindi di un risultato 'da incorniciare', che ha suggellato un weekend nel quale è stato costantemente il miglior Ducatista in pista, e che sicuramente rappresenta anche un buon viatico in vista dell'appuntamento del weekend a Misano Adriatico con il WDW 2014, a cui parteciperà ovviamente anche il team Ducati Pramac Racing ed il compagno di colori Yonny Hernandez (ieri solo 17° al Sachsenring e fuori dalla zona punti). Queste le considerazioni finali di Andrea Iannone dopo il Gran Premio di Germania:

“Sono molto contento di aver ottenuto il mio miglior risultato in MotoGP. Al via della gara le condizioni della pista non erano buonissime perché quando siamo partiti la curva dodici era molto bagnata e con le slick era difficile affrontarla. Ho spinto il più possibile all’inizio per non allontanarmi troppo da Lorenzo e Valentino, questa strategia ci ha premesso di raggiungere quest’ottimo risultato. Sono contento della mia prima metà di stagione, potevo raccogliere qualche punto in più nelle gare dove sono scivolato ma rispetto all’anno scorso sono cresciuto molto.”

Guarda le foto della gallery 'MotoGP Germania 2014 - Gara Sachsenring'

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: