Home Moto2: frattura di tibia e perone per Julian Simon

Moto2: frattura di tibia e perone per Julian Simon

Dopo il contatto con Kenan Sofuoglu, per Julian Simon è stata diagnosticata una frattura di tibia e perone.

Julian Simon non ha cominciato il campionato in maniera brillante, e ora ci si mette pure la sfortuna. Durante il GP di Montmelò, ieri mattina, è stato speronato da Kenan Sofuoglu, finendo a terra molto violentemente. Inizialmente si è alzato e sembrava tutto si fosse risolto con un grande spavento, ma le notizie dalla clinica mobile non sono così leggere: tibia e perone fratturati per lo spagnolo.

La dinamica è molto semplice, il turco è arrivato troppo veloce e lungo alla staccata da centrare in pieno la ruota posteriore del pilota Mapfre Aspar, che ha innescato un highside e un conseguente volo del pilota. L’operazione per risistemare le ossa è stata eseguita ieri sera, e ci sono fortissimi dubbi sulla sua presenza nel prossimo GP di Silverstone.

Dinamica forse ancora più agghiacciante per l’incidente che poche curve prima ha coinvolto Takahashi e luthi (che potete vedere dopo il continua). Nonostante i numerosi impatti dei piloti contro moto e asfalto, l’unico infortunio registrato è una contusione al gluteo per il giapponese

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →