Honda si affianca a E-Kizuna per verificare l’impatto degli scooter elettrici

Ecco il nuovo progetto alla quale Honda sta lavorando in collaborazione con la città di Saitama


La città giapponese di Saitama ha firmato un accordo con la Honda per partecipare al progetto E-Kizuna. Gestito dal Comune, in collaborazione con vari operatori, E-Kizuna si propone di contribuire alla lotta contro il riscaldamento globale attraverso la produzione e la vendita dei veicoli elettrici.

E proprio a Saitama, Honda metterà alla prova le capacità urbane dei veicoli elettrici, in particolare le auto ibride plug-in gli scooter elettrici. E’ trapelata anche una piccola indiscrezione, secondo la quale Honda dichiara che proprio a Saitama svilupperà e testerà lo Smart Home System a Saitama nei primi mesi del 2012. Questo sistema di gestione dell’energia ha numerose funzionalità sviluppate dai tecnici Honda, tra cui un motore a gas di ultima generazione unito ad un sistema ad energia solare.

Il comune di Saitama e la Honda, con il progetto E-Kizuna, si riservano di promuovere l’uso condiviso di scooter elettrici e automobili, incoraggiando sopratutto l’uso commerciale degli scooter elettrici e dedicando particolare attenzione alle richieste dei cittadini riguardo allo sviluppo di ulteriori veicoli ecologici.

via | Autoblog Green

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →