Hero Hastur 620 Concept: una Streetfighter indiana con DNA Buell [video]

Il colosso indiano ha presentato nei giorni scorsi il prototipo per un'aggressiva naked da 620 cc e 240 km/h che non sembra affatto male..

Hero Hastur 620 Concept

Negli ultimi tempi, il gigantesco costruttore indiano Hero Motorcorp ha fatto uscire alcune concept bikes davvero interessanti come la futuristica Hero iON (un'ibrida con cella a idrogeno e ruote hubless) ed il sorprendente RNT 150 (uno scooter turbo diesel ibrido a due ruote motrici), ma quella forse più vicina all'effettiva produzione è questa Hero Hastur 620.

Si tratta del prototipo per una nuova e aggressiva Streetfighter 'media' presentato qualche giorno fa all'Auto Expo 2014 di New Delhi, e ad una prima occhiata sembrerebbe davvero disporre di tutti gli ingredienti giusti per affermarsi sia sul mercato interno che fuori dai confini nazionali indiani.

Hero non ha rilasciato molti dettagli tecnici relativi alla Hastur 620, limitandosi a dire che la moto è spinta da un bicilindrico parallelo da circa 80 CV (a 9600 giri/min) sviluppato internamente, pesa 160 kg, è lunga 2.015 mm e accelera da 0 a 100 km/h in 3.8 secondi e raggiunge una velocità massima di 240 km/h. Dalle immagini possiamo comunque notare che i gruppi ottici sono full-LED ad entrambe le estremità, che la forcella è rovesciata e che gli accenti gialli dominano il suo approccio visivo, forse un po' troppo tendente al 'cartoonesco' e con qualche leggero richiamo alla 'Serie Z' di Kawasaki.

La moto è comunque il primo frutto tangibile a marchio Hero della partnership tra il colosso asiatico ed Erik Buell Racing (EBR, di cui è anche azionista), che avrebbe fornito molto del know-how tecnologico utilizzato per assemblare la Hastur. In effetti, se questa moto fosse stata presentata come una nuova Buell - o meglio, come un nuovo modello EBR - sarebbe stata certamente meno sorprendente, ma essendo Hero un marchio che non ha mai realizzato mezzi di queste caratteristiche, sarà sicuramente interessante vedere che genere di responso avrà l'eventuale modello 'di produzione'.

  • shares
  • Mail