MotoGP: John Hopkins wild card con il team Rizla Suzuki nel 2011


Le ultime vicende contrattuali di John Hopkins lo vedono impegnato nel campionato BSB con la Suzuki del Team Crescent per tutto il 2011, ma ci sarebbe spazio per una sua comparsata nel GP inglese di Donington Park del mondiale MotoGP Superbike.

Paul Denning, team manager di Hopper nella BSB, è anche il boss del Rizla Team, e conosce bene l'americano avendolo avuto già come pilota sulla GSV-R. La possibilità di farlo tornare in sella ad un prototipo si dovrebbe concretizzare durante lo stop stagionale del campionato Superbike inglese, e la concomitanza con il GP d'oltremanica per la MotoGP.

Nel 2009, l'impennatore folle ha dichiarato di non voler più tornare in MotoGP, a meno che non si trattasse di un contratto con il team e la moto più veloce di tutto il mondiale. Ovviamente la Suzuki non lo è, ma sembra più un gesto di amicizia fra i due protagonisti della vicenda che un vero e proprio ritorno al motomondiale. La mossa di Denings servirà anche per calmare le acque attorno alle discussioni fra Suzuki e Carmelo Ezpeleta, con quest'ultimo che ha minacciato di non far partecipare il team se avesse schierato una sola moto, ma poi come abbiamo visto, la squadra è regolarmente iscritta con il solo Alvaro come pilota.

via | Twowheelsblog

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: