MotoGP: le Termocoperte

TT THERMAL TECNOLOLY


La MotoGP sta diventando sempre più un affare di gomme.

Per andare forte occorrono le "scarpe" migliori, ed in questo il team Fortuna Honda può contare sul supporto di Michelin, la casa francese leader nel settore dei pneumatici.

Proprio il Team Gresini ci ha fornito una breve spiegazione tenica sull'argomento.

Grazie all’uso delle termocoperte che da semplice custodia riscaldata si sono trasformate in strumenti di alta tecnologia, il pilota sa di poter contare sulla massima aderenza dei pneumatici sin primi metri dopo l’uscita dal box.

Ma come funzionano le termocoperte?

Il riscaldamento non può essere casuale, occorrono materiali appositi e, soprattutto, i giusti tempi, nel pieno rispetto delle varie mescole.

Lo scopo delle termocoperte non è “cuocere” le gomme, ma portarle alla temperatura corretta senza andare ad intaccarne le caratteristiche originali.

Ecco alcune curiosità per conoscere meglio le termocoperte e il loro funzionamento.

Curva termica: Una termocoperta "standard" viene tarata a 80° C, occorrono 50-60 minuti per portare il pneumatico in modo uniforme alla temperatura richiesta.

All'interno vi é un sensore che funziona da termostato: interrompe il riscaldamento alla temperatura impostata e la riattiva se questa cala.

Materiali: Lo scaldagomme è una specie di sandwich costituito da 5 strati di materiali.

A contatto col pneumatico vi é un tessuto in poliestere traspirante, su cui vengono posati filamenti in carbonio attraverso i quali passa la corrente elettrica.

Sopra un tessuto in poliestere quindi uno strato in tessuto termico (per limitare la dispersione del calore), infine il tessuto esterno in poliuretano idro-repellente.

Realizzazione: Sono necessarie 6 persone e circa 120 minuti di manodopera per realizzare una coppia di termocoperte standard; ne occorrono invece 180 minuti per una coppia personalizzata.

Il costo per una coppia varia da 600 a 800 euro!

I numeri:

80°C la temperatura ideale

24 le coppie di termocoperte utilizzate da un team

2.300 cmq di tessuto per realizzare una coppia di termocoperte

4.000 cm di cavo di carbonio per ogni coppia di termocoperte

0,800 kg il peso della termocoperta anteriore

1,200 kg il peso di quella posteriore

Il Team Fortuna Honda si affida per le termocoperte alla TT Thermal Technology azienda italiana specializzata nel settore.

Le termocoperte TT sono state sviluppate anche grazie alla consulenza tecnica dei principali costruttori mondiali di pneumatici e dei tecnici del Team Gresini.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: