La Presidentessa brasiliana sceglie Harley-Davidson

La Premier Dilma Rousseff è rimasta folgorata dalle due ruote e a 65 anni ha deciso di prendere la patente e di comprarsi una Harley-Davidson 883 rossa fiammante.

Paragonata all'esteriore austerità e al grigiore uniforme di molti nostri politici, verrebbe da complimentarsi con Dilma Rousseff, politica ed economista brasiliana classe 1947, membro del Partido dos Trabalhadores nonché attuale Presidente del grande stato latinoamericano. Sta per iniziare una nuova campagna elettorale e non pochi dei suoi oppositori la giudicano come una tecnocrate dallo scarso appeal e la Roussef ha deciso di dare una "riverniciata" alla sua immagine, complice un notturno giro di Brasilia in sella a una Harley Davidson (guarda i modelli della gamma 2014).

La statista sarebbe rimasta talmente folgorata da questa prima esperienza da aver deciso di prendere la patente per la moto e di acquistare una bella Harley 883 (usata) rossa fiammante. Il responsabile di questa svolta in senso biker sarebbe Carlos Gabas che avrebbe convinto la Presidentessa a salire in sella con lui èer farle provare il brivido delle due ruote.

La Rousseff comunque non ha mai negato la sua passione per il lifestyle "ronk 'n roll": oltre alle moto ha dichiarato di amare gli AC\DC, gli U2 e i Black Sabbath. Tra l'altro nutre una grande ammirazione per l'ex campione brasiliano di Formula 1 Emerson Fittipaldi, di cui possiede un casco autografato. Magari a breve potremo vederla partire sgommando da Palazzo Alvorada con tanto di bandana e giubbotto degli Hell's Angels...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail