MotoGP: Furto della telecamera giroscopica sulla M1 di Valentino Rossi

Codino M1 Rossi

Se la starà ghignando il tifoso/appassionato che domenica scorsa sul tracciato di Misano, durante i festeggiamenti di Valentino Rossi per la conquista del terzo gradino del podio, ha letteralmente staccato dal codino della moto del Dottore la telecamera giroscopia normalmente montata sulla Yamaha M1 numero 46. Un cimelio tanto costoso tanto inutilizzabile dal ladro poichè inutilizzabile.

Il sistema giroscopico prevede dei sensori, un ricevitore GPS e due accelerometri. Un microchip elabora i dati di questi elementi e con un sistema di orizzonte virtuale mantiene l’inquadratura sempre nella stessa posizione, mentre la moto piega a destra e sinistra, grazie anche a un motore che agisce sull’asse della lente.

La foto che vedete è stata scattata dal meccanino di Valentino, Alex Briggs che l'ha poi pubblicata sul suo Twitter.

via | TwoWheelsblog

  • shares
  • Mail
65 commenti Aggiorna
Ordina: