Crutchlow teme la cospirazione: "Ci hanno dato un motore nuovo che andava come il vecchio"

Il britannico sostiene che durante il Warm Up di Aragon il suo gap rispetto agli altri in rettilineo era evidente. Manie di persecuzione o penalizzazione per il pilota in partenza?

MotoGP - Cal Crutchlow - Aragon 2013

Cal Crutchlow non ci sta e non esita a parlare di cospirazione: si spengono le luci al Motorland di Aragon e il pilota britannico giustifica il suo sesto posto, con quasi 15 secondi di svantaggio rispetto a Marquez, dando la colpa alla sua M1 del team Yamaha Tech 3. Il britannico, che l'anno prossimo vestirà i colori Ducati, fin dall'inizio della stagione aveva lamentato che la sua Yamaha fosse nettamente inferiore non solo alle Honda ufficiali ma anche alle M1 di Lorenzo e Rossi.

Ieri, esasperato dal risultato ben al di sotto delle sue aspettative, ha commentato al magazine Bikesportnews:

"Non avevo velocità in rettilineo. Dal mio lato del box c'è una grande teoria della cospirazione: in mattinata avevamo ricevuto un nuovo motore e non era più veloce di un motore con 2000 km alle spalle. Se si guardano i tempi del Warm Up ero sotto di 13 kmh rispetto alle Honda, di 9 rispetto a Valentino e di 7 rispetto a Bradley (Smith. Ndr). Non riesco a capire, non ho cinque chilogrammi di troppo addosso. Sappiamo che i team ufficiali hanno il cambio seamless che aiuto un po', ma questo non spiega il nostro svantaggio rispetto a Bradley."

Cal non usa mezzi termini: va bene il divario rispetto alle squadre ufficiali, ma sul compagno di squadra no. In realtà, in gara, Smith si è comunque piazzato dietro a Crutchlow, a ben 16 secondi da Cal. Comunque sia Crutchlow prosegue:

"Ho perso una posizioneda podio, credo, a causa della velocità della moto e la situazione non potrà certo migliorare a Sepang e Motegi. Capiamoci bene, Yamaha non è mai stata veloce come Honda, ma non riusciamo nemmeno a rimanere in scia. Bradley ha fatto una gara a sé e la sua media era migliore della mia. Io non la vedo chiara, come del resto il mio team. La moto è lenta, semplicemente. Ma non riusciamo a capire perché."

Cal è attualmente 5° in classifica generale, dietro ai "Fab Four", con 156 punti (29 in meno di Rossi) e dopo un avvio di stagione estremamente promettente, con 4 podi nelle prime 8 gare, si è poi "perso", non riuscendo più ad andare oltre al 5° posto:

"In frenata, durante il warm up, guadagnavo 2 decimi in frenata su Lorenzo, quindi vi lascio immaginare quanto potessimo perdere in rettilineo. Non è accettabile e questo week end la benzina era ok, quindi non dipende da quello. Avevamo un motore nuovo, che normalmente ti da più velocità, invece questo dava la stessa del vecchio motore. Non si può sbattersi così tanto settimana dopo settimana per poi essere così distanti per colpa dei macchinari."

MotoGP - Cal Crutchlow - Aragon 2013
MotoGP - Cal Crutchlow - Aragon 2013
MotoGP - Cal Crutchlow - Aragon 2013
MotoGP - Cal Crutchlow - Aragon 2013
MotoGP - Cal Crutchlow - Aragon 2013
MotoGP - Cal Crutchlow - Aragon 2013
MotoGP - Cal Crutchlow - Aragon 2013

  • shares
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: