Moto2/125: Iannone da Record a Motorland, Hayden in pista con una Suter

Motorland Aragon non è più un ignoto susseguirsi di curve, per i piloti Moto2 e 125, che già dalla giornata di ieri sono riusciti a compiere parecchi giri sul nuovo tracciato. Temperature molto alte hanno reso la vita difficile a tutti, e la scelta di correre a fine settembre pare più sensata che mai. Ciò


Motorland Aragon non è più un ignoto susseguirsi di curve, per i piloti Moto2 e 125, che già dalla giornata di ieri sono riusciti a compiere parecchi giri sul nuovo tracciato. Temperature molto alte hanno reso la vita difficile a tutti, e la scelta di correre a fine settembre pare più sensata che mai.

Ciò nonostante, si gira già forte, con Andrea Iannone che si fa perdonare il brutto episodio di Barcellona con un ottimo miglior tempo. 1’55″364 è il suo crono, che vale già il record della pista, e precede Shoya Tomizawa, staccato di 4 decimi. Seguono Simon, Elias, Corsi, Rolfo, Takahashi, Simeon, Luthi e Corti. Una caduta fa chiudere in leggero anticipo la giornata di Shoya Tomizawa, che già si era esibito in una scivolata mattutina. Della 125 troviamo il solito e inarrestabile Marc Marquez in testa, seguito da Pol Espargarò ed Efren Vazquez.

Come vi abbiamo rivelato, anche i piloti MotoGP hanno fatto capolino, da intrusi, nei test delle categorie minori, e delle tre 1198 che dovevano portare in pista Nicky Hayden, Aleix Espargarò e Mika Kallio, una ha dato problemi, dando loro la possibilità di provare la Suter Moto2. Oggi seconda giornata di test e sudate, vi terremo aggiornati sul risultato.

I Video di Motoblog