MotoGP: Jorge Lorenzo in testa nelle seconde libere precede Stoner e Pedrosa. Brutta caduta per Melandri che salterà la gara

Jorge Lorenzo ad Assen

Si è appena conclusa la seconda sessione di prove libere della MotoGP sul circuito di Assen. Pole provvisoria per il leader della classifica iridata Jorge Lorenzo che nei minuti finali ha staccato il miglior tempo di 1'34.769. Il pilota maiorchino ha preceduto Casey Stoner staccato di poco oltre i tre decimi e fino a quel momento in testa alla sessione.

Il tempone di Lorenzo ha allungato i distacchi e relegato Dani Pedrosa, con il terzo tempo a quasi sette decimi. Per ora sono sempre loro tre i mattatori delle prove. Quarto ottimo tempo per Ben Spies, staccato di poco oltre e sette decimi ed attaccatissimo a Pedrosa, continua a fare progressi e dopo il podio di Silverstone si è inserito in pianta stabile nelle prime posizioni. Non male per un rookie.

Quindi tempo per Nicky Hayden, precede il francese Randy De Puniet e il nostro Andrea Dovizioso solo settimo e lontano dal tempo di Jorge. Non paricolarmente brillanti gli altri piloti italiani. Nono posto per Marco Simoncelli a poco più di un secondo da Lorenzo, precede Loris Capirossi. Dodicesimo tempo per Marco Melandri caduto rovinosamente ed infortunasi alla spalla salterà la gara.

MotoGP - Assen - FP2
01. Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 1'34.769
02. Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 +0.319
03. Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V + 0682
04. Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 +0.749
05. Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 +0.807
06. Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V +0.829
07. Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V +0.857
08. Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 +1.196
09. Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V +1.196
10. Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R +1.408
11. Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 +1.455
12. Marco Melandri – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V +1.528
13. Hector Barbera – Paginas Amarillas Aspar – Ducati Desmosedici GP10 +1.619
14. Mika Kallio – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 +2.175
15. Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R +2.421
16. Kousuke Akiyoshi – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V + 4.610

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: