Valentino Rossi sul suo stato di forma: "sono al 65%" e su Melandri: "poverino, probabilmente sta male"


Classica conferenza stampa d'apertura per il GP del Mugello, che oggi porterà in pista per le prime prove libere i piloti della MotoGP. Dietro il tavolo del media center si sono trovati uno accanto all'altro Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Nicky Hayden, Marco Simoncelli e Andrea Dovizioso, con il leader mondiale particolarmente tranquillo e rilassato, che dichiara in maniera molto "easy":

"Non sento alcuna pressione per questa gara o per il campionato, è solo un GP in più per divertirsi, manca ancora troppo per poter parlare di Campionato, più di 300 punti credo". Di tutt'altro spessore è invece la parte di dichiarazioni riservata al suo compagno e campione del mondo in carica Valentino Rossi, che si mette sulle difensive ammettendo che la spalla non gli dà ancora tregua:

"Quel giorno era meglio se stavo a casa, invece che andare a girare con il cross, una seconda risonanza magnetica ha evidenziato un danneggiamento alla cartilagine che non si era notato in principio, non riesco a chiudere bene il braccio e mi fa male quando porto la moto in piega, una persona normale per tornare al 100% ci mette quattro mesi. Ce la metterò tutta ovviamente, perchè siamo al Mugello, ma sono solo al 65% della mia forma e abbiamo bisogno di portare ancora punti a casa"

Sulle scomode dichiarazioni di Melandri, non si è dilungato tanto il Dottore, e ha commentato in maniera pungente: "Si, ho letto, ed è stato divertente, ma ha detto delle cose talmente sbagliate che mi dispiace per lui. Poverino, forse sta male! L'anno scorso avevamo il monogomma e il mondiale chi l'ha vinto?"

Valentino sente la pressione, non tanto del suo compagno di squadra, quanto quella di una prestazione al di sotto delle sue possibilità nel circuito che più di tutti l'ha elevato a campione e mito del motociclismo contemporaneo. Inoltre commenta l'arresto dello stalker che l'ha minacciato di morte: "Ringrazio la Polizia e la Questura di Pesaro che hanno risolto questa vicenda in tempi brevi. Non ho tanto da dire, solo mi dispiace che una persona ce l'abbia così tanto con me senza motivo".

  • shares
  • Mail
145 commenti Aggiorna
Ordina: