Giuliano Rovelli al via nel CIV a Monza con la Triumph Daytona 675 Factory

Giuliano Rovelli nella Triumph ParkinGO European Series

"Due soli giri al traguardo della Supersport, è un testa a testa tra Giuliano Rovelli e Paolo Casoli per la vittoria, ma… che succede? La moto di Casoli perde acqua...Rovelli scivolaaaaaaaa…" Lo speaker di Monza non ci poteva credere. Il giovane Giuliano Rovelli, in sella alla Honda del team Rumi, sembrava proiettato verso la vittoria. Capita che il mezzo ti molli. Lì, così, sul più bello, anche senza che tu abbia sbagliato. Un finale già visto. Ma questo non è il finale.

Da qualche anno Giuliano Rovelli (che vedete nella prima foto con Ringo) ha ripreso a correre e a vincere, anche se a livello amatoriale e adesso, sedici anni dopo, ha deciso di riprendere a fare sul serio. Domenica sarà al via infatti del CIV (Campionato Italiano Velocità) di Monza, naturalmente in sella alla Triumph Daytona 675 Factory e chissà che questa volta finisca in modo diverso...

Giuliano Rovelli è appena tornato da Assen con la sua squadra, il team ParkinGO Triumph BE1 che corre nel mondiale Supersport che sul Dutch TT ha ottenuto il quarto posto con Chaz Davies (e quinto con Matthieu Lagrive) e dove ha partecipato con la Street Triple R nel nuovo campionato Triumph ParkinGO European Series.

Giuliano Rovelli nella Triumph ParkinGO European Series
Giuliano Rovelli nella Triumph ParkinGO European Series
Giuliano Rovelli nella Triumph ParkinGO European Series
Giuliano Rovelli nella Triumph ParkinGO European Series

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: