La Vespa più bassa del mondo

In tutta l'Asia i motocicli sono da anni il mezzo di trasporto più utilizzato e non è raro imbattersi in "orrori" come questo.

Nel variegato e iper saturo mondo del web capita di imbattersi nelle moto più bizzarre, mostruose e assurde. Vi presentiamo un breve video che merita di essere visto: un vero e proprio freak su due ruote, avvistato in un ben meglio precisato paese del Sud Est Asiatico.

A prima vista sembrerebbe una customizzazione estrema di una replica di un vecchia Vespa, almeno a giudicare dal parafango anteriore tondeggiante e da ciò che resta della carrozzeria. Tre passeggeri accucciati (ovviamente senza casco) a circa 5 centimetri dal suolo: niente male, sarebbe curioso vedere la faccia di un municipale italiano che dovesse imbattersi in uno scherzo della meccanica di questa portata.

Al di là delle curiosità, resta comunque il fatto che il far east sia diventato il più esplosivo mercato per le due ruote. Tanto per fare un esempio: nella sola Indonesia (poco meno di 250 milioni di abitanti) la stima per il 2013 è di oltre 6 milioni di motocicli venduti nel mercato interno, mentre l'anno scorso erano state oltre 7 milioni. Passando alla Cina, la Loncin, il più grande brand di motociclette del colosso asiatico, lo scorso anno ha prodotto da solo 2, 5 milioni di veicoli e oltre 3 milioni di motori. Oppure l'India, dove il solo modello Splendor della Hero MotoCorp è stato venduto in circa 9 milioni di esemplari...

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: