James Toseland: "Sono tornato in SBK per vincere"

James Toseland al pianoforte

Non è una notizia che James Toseland sia un eccellente pianista e musicista ma di certo non è frequente vederlo in abiti "civili" seduto proprio alla tastiera di un pianoforte. L'occasione è stata l'apertura del nuovo megastore Yamaha di Montebelluna (TV). Al nuovo concessionario Mo.To, il due volte campione del mondo ha spiegato il suo ritorno nella classe delle derivate di serie.

"Torno in Superbike per vincere" ha detto Toseland, sperando che cavalcare la moto appartenuta a Ben Spies (campione del mondo in carica) possa portare fortuna. "Piuttosto che salire su una MotoGp che non può vincere, meglio lottare per il titolo nella SBK su di un mezzo che ha le giuste chances e lo si è visto lo scorso anno" ha aggiunto Toseland il pilota iridato. La stagione sta per cominciare perciò potremo vedere direttamente quali risultati riuscirà ad ottenere. Di certo il Team Yamaha Sterilgarda conta su di lui per conquistare un altro titolo mondiale.

Una curiosità: il concessionario che è stato inaugurato alla presenza di Toseland è stato creato da Ivo Zanatta, il trevigiano che ha fondato e lanciato nel mondo il marchio Oxtar (ora TCX), leader nella produzione di stivali da moto per tutti i segmenti.

James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte

James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte
James Toseland al pianoforte

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: