MotoGP Capirossi: "In piena forma per i test di Sepang"

Loris Capirossi Suzuki 2010

Tre soli appuntamenti, a partire da quello malese di Sepang, prima che il circus della MotoGP si rimetta in moto (passatemi il facile gioco di parole) per l'attesissimo campionato 2010.

Il team Rizla Suzuki ha lavorato duramente per tutto l'inverno con l'obiettivo di essere competitivo sin dal primo appuntamento con il mondisle a Losail, Qatar. Ora sta A Loris Capirossi e ad Alvaro Bautista, "ritoccare" per quanto possibile a loro immagine e somiglianza, la GSV-R made in Hamamatsu.

Loris si è allenato fisicamente durante il break natalizio ed è al top per cominciare la sua ventunesima stagione agonistica, forse l'ultima della sua lunghissima carriera: “Sembra essere passato tanto, troppo tempo, da quando non salgo in sella alla mia Suzuki e non vedo l'ora di farlo." – ha dichiarato Capirex.

"I ragazzi del team hanno lavorato duramente questo inverno, speriamo di avere un buon passo sin dal primo giorno di test. Dopo la trasferta malese andrò in Giappone a cercare di dare il mio contributo per migliorare la GSV-R e fare in modo che sia competitiva per la prima gara dell'anno."

Per Bautista si tratterà del primo vero confronto con il gotha della MotoGP dopo l'assaggio avvenuto lo scorso novembre: “Sono molto emozionato perchè per me è come se fosse ufficialmente la prima volta con il team Rizla Suzuki." - ha confessato un raggiante Bautista.

"Ho già lavorato con i tecnici e sembra che i risultati ottenuti fino a questo momento siano stati soddisfacenti. Mi sento a mio agio sulla moto ma al momento il mio obiettivo non è certo quello di abbattere chissà quale record. Ho bisogno ancora di imparare molto sulla GSV-R e di seguire il programma di lavoro passo passo a cominciare da questi di test di Sepang. Per quanto mi riguarda non posso che garantire il massimo della dedizione e dell'impegno"

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: