Home Intervista ad Andrea Ferrari, Amministratore unico di FB Corse: “faremo anche la Moto2”

Intervista ad Andrea Ferrari, Amministratore unico di FB Corse: “faremo anche la Moto2”

Dopo aver parlato in anteprima della FB Corse, una nuova moto con la quale l’omonimo Team FB Corse farà il suo esordio in MotoGP, abbiamo intervistato Andrea Ferrari, Amministratore Unico della nuova squadra. MB: Da dove nasce l’idea di questo progetto? AF: La MotoGP è sempre stata un sogno, dopo un incontro con la Oral

Dopo aver parlato in anteprima della FB Corse, una nuova moto con la quale l’omonimo Team FB Corse farà il suo esordio in MotoGP, abbiamo intervistato Andrea Ferrari, Amministratore Unico della nuova squadra.

MB: Da dove nasce l’idea di questo progetto?
AF: La MotoGP è sempre stata un sogno, dopo un incontro con la Oral per un preventivo dei motori Honda per la SBK abbiamo approfondito l’argomento sulla MotoGP e a novembre del 2008 abbiamo inizato a cercare degli sponsor per sostenere questo progetto. Dopo innumerevoli porte in faccia abbiamo trovato l’azienda disposta a credere nella nostra sfida e da li abbiamo iniziato a lavorarci a tempo pieno.

MB: Perchè proprio la MotoGP e non la neonata e più economica Moto2?
AF: A dire il vero stiamo lavorando anche sulla Moto2 dove correrà Simone Grotzkyj Giorgi

Team FB Corse - nuovo team MotoGP
Team FB Corse - nuovo team MotoGP
Team FB Corse - nuovo team MotoGP

MB: Altri prima di voi hanno provato l’avventura in MotoGP con scarsi risultati (Team Roberts, Ilmor, Onde2000). Ho visto sul sito che state cercando partner e sponsor. Come siete messi?
AF: La situazione sponsor in questo periodo di crisi è davvero difficile ma la nostra posizione geografica (Trieste) ci aiuta parecchio in quanto le aziende che ci sono hanno poco o per nulla rivestito il ruolo di sponsor nell’ambito motociclistico a questi livelli, inoltre abbiamo la fortuna di collaborare con la Promotions azienda leader nel marketing che ci stà aiutando moltissimo, come anche Pasquale Bray detto Babà, Fabio Barchitta e Paolo Bandelli.

MB: Dal punto di vista tecnico, perchè la scelta del 3 cilindri? E’ stata un’ idea imposta dalla Oral Engineering Group di Forghieri?
AF: Abbiamo piena fiducia della Oral e siamo convinti che la scelta sia giusta, in più il 3 cilindri ci favorisce per il nuovo regolamento visto che la nostra moto peserà 7 kg in meno rispetto alle 4 cilindri considerando anche il fatto che gli altri costruttori dovranno abbassare le potenze per poter fare tutti quei km con solo 6 motori per tutta la stagione.

MB: Obiettivi ed ambizioni del 2010. Provare a stupire o esserci per rimanerci?
AF: Facciamo un passo per volta; per primo stupirmi!!!!!! e poi lavorare per raggiungere obbiettivi sempre migliori …. e sempre con i piedi per terra

MB: Che circuito utilizzerete o state utilizzando per i test?
AF: Da ottobre fino a novembre al circuito di Vallelunga che tra l’altro è nostro partner! poi ci sposteremo in Spagna e nei circuiti del Mondiale per avere dei parametri

MB: Chi porterà al debuto la FB Corse. Avete già qualche contatto?
AF: stiamo trattando con piloti anche di diverse categorie, ma non escludiamo il fatto di riuscire a prendere un top rider attualmente senza team per il 2010

MB: Potrebbe essere Niccolò Canepa, scoperto da Bertocchi, ottimo collaudatore con la Ducati?
AF: dipenderà da quello che farà in ducati: certamente sarebbe bello riavere Niccolò con noi, ma immagino che la sua priorità attualmente sia la ducati.

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →