Rossi, "Niente male sul passo". Lorenzo, "Sembrava di essere in mare"

Valentino Rossi in pista a Indianapolis

Tutti molto vicini nelle libere del venerdì di Indianapolis. Nella prima sessione, condizionata dalla pioggia, i piloti del team Fiat Yamaha hanno ottenuto il terzo ed il quarto tempo a soli 3 decimi dal "poleman" Pedrosa.

"Nei primi minuti ho voluto risparmiare qualcosa a livello di motore anche perché le condizioni meteo non erano per nulla favorevoli." - ha dichiarato Valentino Rossi.

"Purtroppo la pista non è migliorata e con il nuovo asfalto in alcune curve c'era il rischio di aquaplaning. Il tempo è stato pessimo per tutta la sessione, ma il nostro ritmo non è stato niente male. Possiamo migliorare la nostra moto per queste condizioni e abbiamo qualche idea per riuscirci. Fortunatamente sembra che il tempo migliorerà, quindì si ripartirà da zero."

Stravolto Jorge Lorenzo, comunque autore del quarto: "Questa pista presenta tre tipi di asfalto e in alcuni punti sembra di girare sul mare tanta è l'acqua. È molto complicato rimanere con il tuo stile di guida, soprattutto nei primi due parziali. Ad ogni modo sono contento perché abbiamo iniziato bene. Sono fiducioso nonostante le condizioni difficili, e domani con il sole sarà tutta un'altra storia, fortunatamente"

via | MotoGP.com

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: