SBK a Miller: Kagayama davanti a tutti nelle libere

è con 5 piloti in soli 31 millesimi che si è appena conclusa la prima sessione di prove libere SBK a Miller Motorsport, dove un inconsueto Kagayama che guarda tutti dall’alto. 1’51″356 il tempo fatto segnare dal giapponese, che si mette dietro di appena 4 millesimi un Corser ritrovato che mette la sua BMW davanti



è con 5 piloti in soli 31 millesimi che si è appena conclusa la prima sessione di prove libere SBK a Miller Motorsport, dove un inconsueto Kagayama che guarda tutti dall’alto. 1’51″356 il tempo fatto segnare dal giapponese, che si mette dietro di appena 4 millesimi un Corser ritrovato che mette la sua BMW davanti alla Honda Hannspree di Carlos checa, che chiude il podio a soli 18 millesimi da Kagayama, con il temp odi 1’51″374.

Il gruppo compatto in testa viene seguito dall’idolo di casa, Ben Spies, e da Kiyonari che si fermano rispettivamente a 22 e 31 millesimi dal pilota Suzuki Alstare. I leader della classifici Haga e Fabrizio seguondo dal 8° e 9° posto, preceduti da uno splendido Luca Scassa, sempre più performante con la sua Kawasaki.

La classifica continua con il nostro Max Biaggi al 12° piazzamento. Posizioni in griglia e tempi tutto sommato ravvicinati non ci fanno capire da questa prima sessione chi davvero ne ha di più per stare davanti. Vedremo anche se Spies riuscirà a diventare il pilota con più pole consecutive in assoluto della storia della SBK, ora si trova a quota 6, a parimerito con l’impresa di Doug Polen del 1991 su Ducati.

A seguire i piazzamenti della prima sessione di libere.

1 71 Y. KAGAYAMA JPN Suzuki Alstare BRUX Suzuki GSX-R 1000 K9 1’51.356
2 11 T. CORSER AUS BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR 1’51.360
3 7 C. CHECA ESP HANNspree Ten Kate Honda Honda CBR1000RR 1’51.374
4 19 B. SPIES USA Yamaha WSB Yamaha YZF R1 1’51.378
5 9 R. KIYONARI JPN Ten Kate Honda Racing Honda CBR1000RR 1’51.387
6 67 S. BYRNE GBR Sterilgarda Ducati 1098R 1’51.473
7 99 L. SCASSA ITA Team Pedercini Kawasaki ZX 10R 1’51.705
8 41 N. HAGA JPN Ducati Xerox Team Ducati 1098R 1’51.799
9 84 M. FABRIZIO ITA Ducati Xerox Team Ducati 1098R 1’51.836
10 2 J. HACKING USA Kawasaki World Superbike R.T. Kawasaki ZX 10R 1’51.865
11 96 J. SMRZ CZE Guandalini Racing Ducati 1098R 1’51.953
12 3 M. BIAGGI ITA Aprilia Racing Aprilia RSV4 Factory 1’51.989
13 65 J. REA GBR HANNspree Ten Kate Honda Honda CBR1000RR 1’52.004
14 23 B. PARKES AUS Kawasaki World Superbike R.T. Kawasaki ZX 10R 1’52.026
15 31 K. MUGGERIDGE AUS Celani Race Suzuki GSX-R 1000 K9 1’52.351
16 36 G. LAVILLA ESP Guandalini Racing Ducati 1098R 1’52.486 1.130
17 10 F. NIETO ESP Suzuki Alstare BRUX Suzuki GSX-R 1000 K9 1’52.562
18 91 L. HASLAM GBR Stiggy Racing Honda Honda CBR1000RR 1’52.609
19 98 J. ZEMKE USA Stiggy Racing Honda Honda CBR1000RR 1’52.624
20 111 R. XAUS ESP BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR 1’52.696
21 33 T. HILL GBR Honda Althea Racing Honda CBR1000RR 1’52.763
22 56 S. NAKANO JPN Aprilia Racing Aprilia RSV4 Factory 1’52.839
23 66 T. SYKES GBR Yamaha WSB Yamaha YZF R1 1’52.878
24 25 D. SALOM ESP Team Pedercini Kawasaki ZX 10R 1’53.417
25 57 L. LANZI ITA DFX Corse Ducati 1098R 1’53.613
26 64 E. NIGON FRA Yamaha France GMT 94 Ipone Yamaha YZF R1 1’54.580

I Video di Motoblog