Roby Rolfo sarà seguito dal manager Fabio Barchitta. Obiettivo il rientro in Moto2

Roberto Rolfo e Fabio BacchittaFabio Barchitta, ex pilota della classe 250 del Motomondiale e titolare dell’Agenzia Fastback, realtà consolidata da molti anni in MotoGP, seguirà come manager sportivo per due anni il Roberto Rolfo, vicecampione del Mondo 250.

Barchitta sta già lavorando per mettere il pilota nella condizione di rientrare quanto prima in pista. La strada consigliata dal manager e condivisa da Rolfo, passa per il Campionato Spagnolo Moto2 (CEV) quest'anno, per approdare alla nuova categoria del Motomondiale, la Moto2, al suo esordio nel motomondiale l'anno prossimo.

A tal riguardo il manager si sta organizzando perché Roby possa effettuare quanto prima un test con la nuova moto. Queste le dichiarazioni den manager Barchitta: “Sono molto felice di poter seguire Roberto, un vero campione che si merita di poter tornare al più presto a correre in sella ad una moto competitiva. E questo è il mio primo obiettivo, su cui sto già lavorando!“

Queste la parole di Roberto Rolfo: “Sono davvero contento di aver raggiunto questo accordo; conosco Fabio da molti anni ed ho sempre apprezzato il suo modo di lavorare. In questo periodo ho mantenuto un’ ottima condizione fisica e mentale; la collaborazione con Fabio è un prezioso aiuto che mi permette di concentrarmi al cento per cento sui miei allenamenti. Dopo il buon quinto posto nella prima Superpole del Qatar, ho sentito di essere al top della forma fisica. Non vedo l’ora di scendere nuovamente in pista!”

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: