Tony Cairoli presente allo Starcross di Mantova

Tony Cairoli presente allo Starcross di Mantova

Dopo il serio infortunio patito lo scorso anno, il campione del mondo 2007 della MX2, Tony Cairoli, è di nuovo in sella alla sua Yamaha ed è pronto a tornare in pista più forte che mai.

La prima occasione per il centauro siculo sarà la 26esima edizione dell’Airoh Mantova Starcross, che si svolgerà il weekend del 7 e 8 febbraio.

"Sono molto felice di tornare in pista – ha dichiarato Cairoli – dopo sette mesi di assenza dai campi di gara la competizione iniziava a mancarmi. Mantova è sempre stata una delle mie piste preferite, quindi rientrare in gara con lo Starcross per me è davvero ottimo. Sono ancora lontano dalla forma migliore, ma sicuramente si inizierà a fare sul serio."

Tony Cairoli presente allo Starcross di Mantova
Tony Cairoli presente allo Starcross di Mantova

Si tratta della prima vera competizione dell’anno, che apre il calendario dei confronti su due ruote del 2009, e del primo scontro a viso aperto nella classe MX1 tra Tony e David Philippaerts, vincitore del campionato del mondo lo scorso anno. Ma la sfida sarà anche gli altri avversari del calibro di Steve Ramon, Ken Dedycker, Jonathan Barragan, Joshua Coppins, Kevin Strijbos, Max Nagl e Sebastien Pourcel.

Ma il rider numero 222 non sarà solo a difendere i colori del team Yamaha Red Bull De Carli, che schiererà sulla griglia di partenza dello Starcross altri due nomi di eccezione: la new entry della squadra Tanel Leok e il giovane Alessandro Lupino, che si è ben comportato nel campionato 2008.

Come hanno spiegato i promotori dell’Airoh Mantova Starcross, Giovanni Pavesi e Antonio Locatelli, la formula sarà veramente spettacolare, con batterie eliminatorie e Motocross Superpole sabato 7 febbraio. Domenica 8 gara a tabellone uno contro uno, seguita da tre tiratissime manche a moto miste, MX1 e MX2.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito ufficiale www.redbull.it.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: