Valentino Rossi primo nei test in Qatar

Rossi a Losail, QatarValentino Rossi ha terminato la prima giornata di prove sul circuito di Losail, in Qatar, ottenendo il miglior tempo e precedendo di poco il compagno di squadra Colin Edwards.

I test si sono conclusi in anticipo, rispetto al programma previsto, a causa della improvvisa e inattesa diminuzione delle temperature, che hanno consigliato ai team presenti lo stop dei test di giornata.

Rossi è ovviamente soddisfatto: "E’ sempre piacevole essere il più veloce, anche se ovviamente qui non ci sono né Honda né Ducati. Oggi è andato tutto bene, sono soddisfatto del primo giorno di lavoro. Dato che siamo non troppo lontani da casa, non ci sono i problemi di jet-lag di Sepang, e mi sento pieno di energia per questi tre giorni! La temperatura poi è di circa 15 gradi più fresca di quella della gara dell’anno scorso, quindi la pista offre un’aderenza migliore e si possono sfruttare al 100% le gomme, andando più forte. In ogni caso con la nuova moto abbiamo molto più grip rispetto alla vecchia M1, tanto che a Sepang avevamo un po’ di chattering, una cosa su cui stiamo lavorando molto con la Michelin.

I tecnici francesi sono venuti qui con molte gomme, con le quali stiamo cercando di fare più test possibile. La nuova moto è già ad un livello buono e stiamo cercando di trovare la messa a punto giusta per lei. Sono fiducioso per i prossimi due giorni di prove".


Anche Edwards si è dato un gran da fare :"Al contrario di Valentino il jet-lag è pesante, visto che arrivo dagli USA, ed oggi mi sentivo molto affaticato! Spero di dormire bene stanotte e di avere un po’ più di energia domani. La pista si pulisce di minuto in minuto con l’aumentare della gomma che lasciamo sull’asfalto, e l’aderenza migliora di conseguenza; è già molto meglio dell’anno scorso in gara. La Michelin ha un sacco di gomme da farci provare quindi la maggior parte del lavoro lo facciamo con loro. Questa pista mi piace davvero, sono sempre andato bene qui, sin dal primo test che vi ho fatto, quindi è un posto dove mi piace venire. Il tempo poi è fantastico. La nuova moto è davvero migliore sotto ogni aspetto quindi adesso devo solo aumentare la mia confidenza in sella; a questo proposito mi sento più forte giro dopo giro. E’ stata una buona prima giornata di prove e sono contento di andare già cosi bene e così veloce".


Losail - Qatar - Classifica Tempi Ufficiosi - giorno 2

01- Valentino Rossi - Yamaha - 1'57.36

02- Colin Edwards - Yamaha - 1'57.52

03- John Hopkins - Suzuki - 1'57.64

04- Carlos Checa - Yamaha - 1'57.93

05- Chris Vermeulen - Suzuki - 1'58.67

06- Shinichi Itoh - Ducati - 1'59.85

07- James Ellison - Yamaha - 1'59.88

08- Olivier Jacque - Kawasaki - 2'00.50

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: