Motegi: la carica dei Jap, 11 wildcard al via

Ben 11 le wild car previste per MotegiI Giapponesi alle loro cose ci tengono. E tanto. Se poi parliamo di occasioni come il gran premio di casa l'attenzione diventa quasi maniacale, e per molti di loro la cosa arriva ad essere la "gara della vita". Normale quindi che all'appuntamento di Motegi del motomondiale ci sia sempre un bel gruppo di wild card, ma quest'anno possiamo pure parlare di gruppone visto che saranno ben undici i piloti iscritti per la sola gara!

Ma di questi solo uno ha passato la selezione per prendere parte alla MotoGP: Kousuke Akiyoshi, che di tutti è sicuramente il più noto ed esperto, forte dalla sua esperienza come collaudatore della Suzuki. Ma sempre parlando del team - il Suzuki Rizla - non sarà invece della partita l'ex iridato della 125 Nobuatsu Aoki, sempre più inserito nella squadra, negli ultimi tempi spesso al fanco di Ben Spies come suo "consulente".

Di seguito ecco il nutrito elenco di wild car per il Gran Premio del Giappone:

Classe 125cc
50 Hiroomi Iwata (JPN-Honda) DyDo MiU Racing
57 Iori Namihara (JPN-Honda) Honda Suzuka Racing
58 Yuuichi Yanagisawa (JPN-Honda) 18 Garage Racing
59 Hiroki Ono (JPN-Honda) Battle Factory
62 Kazuma Watanabe (JPN-Honda) Team Plus One

Classe 250cc
65 Takumi Takahashi (JPN-Honda) Burning Blood Racing
66 Shoya Tomizawa (JPN-Honda) Project UFRS
67 Kazuki Watanabe (JPN-Yamaha) RT Morinokumasan-Satohjuku
68 Yuuki Ito (JPN-Yamaha) Dog Fight Racing
69 Takumi Endoh (JPN-Yamaha) Sev.spruce/Pro-Tec

Classe MotoGP
64 Kosuke Akiyoshi (JPN-Suzuki) Rizla Suzuki MotoGP

via | GP One (grazie a Adam per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: