Motomercato: Melandri o Gibernau in Kawasaki - Update

Marco MelandriCome ogni stagione della MotoGP di questi tempi tiene banco il motomercato. Piloti che vanno e piloti che vengono. Ogni giorno, per non dire ogni mezza giornata prosegue la girandola dei piloti.

Andiamo con ordine. Sembrava scontato che la Kawasaki, delusa da tempo dalle prestazioni di Anthony West, avesse di fatto già chiuso con Marco Melandri che comunque verrà liberato dalla Ducati a fine stagione. Ducati che da tempo strizza l'occhio al tester ad interim Sete Gibernau, anche se non si è ancora capito se come possibile compagno di Casey Stoner oppure per la squadra satellite del futuro.

Sete Gibernau che ha talmente voglia di tornare nel circus che non sta certo ad aspettare la risposta di Borgo Panigale. Lo spagnolo infatti è stato visto il weekend scorso a Brno nel box "verde" chiaccherare con il team manager Michael Bartholemy.

Ducati che comunque, secondo alcuni siti americani, starebbe seriamente pensando di ingaggiare Nicky Hayden, per nulla spaventato dall'aggressivitò della Desmosedici e smanioso di dimostrare che Campioni del Mondo non lo si diventa per caso.

Marco Melandri, secondo quanto ha riportato GPone nel tardo pomeriggio di ieri, starebbe ad un passo dalla firma con la Kawasaki che lo vorrebbe affiancare John Hopkins sulla Ninja ZX-RR. Sempre secondo GPone l'annuncio potrebbe essere dato addirittura a Misano tra meno di due settimane.

Sistemato Melandri in Kawasaki, Alex De Angelis, rinnoverebbe con il Team Honda Gresini che starebbe a sua volta corteggiando Chris Vermeulen. All'australiano la Suzuki ha proposto un rinnovo al ribasso con l'idea di strappare Andrea Dovizioso in attesa di una risposta dalla HRC.

Resta da capire se Toni Elias verrà confermato dalla Ducati, così come Shinya Nakano rientrato in orbita HRC. E Ben Spies, dove lo mettiamo? Il giovane talentuoso pilota texano è smanioso di correre nella classe regina la prossima stagione. Al posto di Chris Vermeulen al fianco di Loris Capirossi che è stato praticamente confermato per la prossima stagione oppure in una seconda squadra Suzuki come vorrebbe Ezpeleta, CEO della Dorna?

Chiudiamo con la notizia che Marco Simoncelli resterà nella classe 250 per un altro anno probabilmente con una moto ufficiale. A riportarlo Sportmediaset nel pomeriggio di ieri. SuperSic dovrebbe essere supportato come sponsor da uno dei tre colossi di videogames a livello mondiale, di cui sarà anche testimonial. Visto il "calderone" che c'è già in MotoGP la decisione di Simoncelli sembra saggia.

Aggiornamento classe 250: AS riporta la notizia di un rientro di Sito Pons nel circus del Motomondiale. Pons gestirà una Aprilia RSA ufficiale che sarà affidata allo spagnolo Héctor Barberá.

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: