Vittorio Iannuzzo (Team Grillini) soddisfatto del test di Phillip Island

Anche il team Grillini ha portato a termine i due giorni di test Superbike programmati sul circuito australiano di Phillip Island in previsione del primo round del Campionato Mondiale Superbike 2013 che prenderà il via il prossimo weekend sul medesimo circuito (calendario mondiale SBK 2013).

Vittorio Iannuzzo, portacolori del team Grillini, al debutto sulla BMW S1000 RR preparata in questi mesi per la nuova stagione, si è classificato 17° con 1'32.880 a +1.821 di ritardo dal miglior tempo fatto segnare da Carlos Checa con la Ducati 1199 Panigale R del Team Astare. Dopo una prima giornata nella quale il pilota ha potuto finalmente prendere confidenza con la nuova moto, il secondo giorno di test è servito al Team per provare nuovi assetti che hanno permesso a Iannuzzo di conquistare un buon tempo in classifica. Vittorio Iannuzzo si è detto soddisfatto di questi due giorni di test:

“Ho girato con un ottimo tempo considerando che arrivo da quattro mesi di inattività e che era la prima volta che provavo la moto. Questi due giorni di test sono serviti anche a creare un buon feeling con i tecnici del Team con i quali ho lavorato per la prima volta e sono convinto che riusciremo a raggiungere i risultati alla nostra portata già da questo week end. Il programma prevede le prove ufficiali tra venerdi e sabato con il classico appuntamento con gara doppia domenica, da quest’anno in chiaro su Italia 1."

Il Team Manager Andrea Grillini si è dichiarato molto soddisfatto del risultato ottenuto:

“E’ la prima volta che un mio pilota raggiunge un 17° posto nei test, a 1.821secondi dalla pole di Carlos Checa, senza avere mai provato prima la moto. Sono contento perché so che ci sono grandi spazi per migliorare ancora e le modifiche apportate alla moto per il 2013 hanno già dimostrato di poter dare ottimi risultati”

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: