MotoGP, Rossi: "Sono molto contento"; Lorenzo: "Mi sento forte fisicamente, mentalmente e sulla moto"

Test MotoGP Sepang - Giorno 3

Il dream team Yamaha Factory Racing ha chiuso la 'tre-giorni' di test ufficiali MotoGP IRTA a Sepang con dei riscontri sicuramente positivi. Il Campione del Mondo Jorge Lorenzo ha messo in mostra la sua consueta solidità fin dal primo giorno, chiudendo tutte e tre le giornate alle spalle del solo Dani Pedrosa, mentre Valentino Rossi ha continuato la sua progressione con la ritrovata YZR-M1 fino a scendere finalmente sotto la barriera del 2'01, conquistando il terzo posto finale nella classifica dei tempi a poco più di un decimo di secondo dal compagno di squadra.

Queste le parole del campione di Tavullia al termine della giornata:

"Sono molto contento, tutti e tre giorni sono andati molto bene. Abbiamo lavorato molto sulla moto, migliorando giorno dopo giorno. Il terzo giorno è stato il migliore, siamo stati in grado di rimanere a meno di mezzo secondo dalla 'pole position' e il tempo sul giro è stato interessante. Oggi abbiamo chiuso al terzo posto in classifica, che teoricamente varrebbe la prima fila, quindi sono molto contento di questo primo test."

Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3

Jorge Lorenzo è stato anche autore di una simulazione di gara nel pomeriggio di oggi, e le sue sensazioni a fine sessione sono indubbiamente positive, come confermato dallo stesso fuoriclasse maiorchino:

"Credo che questi tre giorni siano stati positivi per noi. Abbiamo provato molte cose e alcune si sono rivelate essere piottosto buone. Abbiamo sicuramente bisogno di ulteriori riconfermare su un altro circuito, ma qui siamo comunque riusciti a migliorare un po'. Sono riuscito a fare una simulazione di gara questo pomeriggio, la prima che ho mai fatto a Sepang nella mia carriera: mi sentivo forte fisicamente, mentalmente e sulla moto, quindi è andato tutto bene. Anche gli altri piloti si sono dimostrati molto forti, sembra che questa sarà una stagione molto interessante."

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: