Home MotoGP: Toni Elias nuovamente sotto i ferri

MotoGP: Toni Elias nuovamente sotto i ferri

Toni Elias, ex centauro del team Gresini Racing Honda e attualmente in forza alla scuderia Ducati di Luis d’Antin, sarà a breve sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico. Dopo l’incidente avvenuto lo scorso giugno nel GP olandese di Assen, nel quale riportò la frattura scomposta del femore, il pilota iberico dovrà tornare in sala operatoria

Toni Elias, ex centauro del team Gresini Racing Honda e attualmente in forza alla scuderia Ducati di Luis d’Antin, sarà a breve sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico. Dopo l’incidente avvenuto lo scorso giugno nel GP olandese di Assen, nel quale riportò la frattura scomposta del femore, il pilota iberico dovrà tornare in sala operatoria per rimuovere le placche e le viti fissategli dall’equipe medica.
Intervento di rito, che però rallenterà la preparazione del ventiquattrenne di Manresa. Toni sarà costretto così a saltare l’appuntamento di Jerez (27/29 novembre) rientrando con la Ducati del team Alice solo per i test di Sepang che si terranno a partire dal 22 gennaio.

In quell’occasione Elias potrà salire in sella alla nuova GP8 che la casa di Borgo Panigale metterà a disposizione del team clienti.
Già da Jerez i piloti ufficiali Casey Stoner e Marco Melandri scenderanno in pista con i due prototipi 2008 della rossa iridata. Elias si era messo in evidenza nei recenti test di Valencia ottenendo fin dalle prime tornate tempi di tutto rispetto.
Con la GP7 il catalano ha chiuso la seconda e ultima giornata facendo segnare il tempo di 1’33”294, ottavo crono assoluto davanti alle Ducati del compagno di squadra Sylvain Guintoli e dello stesso “Macio” Melandri. In bocca al lupo di cuore ad uno dei più forti staccatori della MotoGP.

via | GPone.com

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →