Max Biaggi a 408 km/h sulla Voxan Wattman: è record di velocità

La moto utilizzata da Max Biaggi è una Voxan Wattman spinta da un propulsore completamente elettrico preso in prestito dalla Mercedes che corre nel Mondiale Formula E, capace di erogare 367 CV


 











Visualizza questo post su Instagram























 

Un post condiviso da Voxan Motors (@voxanmotors) in data:


Max Biaggi ha conquistato il record mondiale di velocità in sella ad una moto elettrica, toccando la pazzesca velocità di 408 km/h. L'ex pilota MotoGP e Superbike è riuscito nell'impresa dopo tre giorni di tentativi effettuati presso l'aeroporto di Chateauroux, in Francia.

La moto utilizzata dal Corsaro, come anticipato tempo fa, è una Voxan Wattman realizzata dal costruttore Venturi, spinta da un propulsore completamente elettrico preso in prestito dalla Mercedes che corre nel Mondiale Formula E, capace di erogare 367 CV di "potenza silenziosa".

Nel corso della gara lunga 3,5 km, svolta fra il 30 ottobre e il 1° novembre 2020, sul campo di volo dell'aeroporto francese, il Campione del Mondo della 250 e della Superbike ha battuto ben 12 record, utilizzando tre diverse moto:



  • Sul quarto di miglio, con partenza lanciata e carena parziale: 394,45 km/h

  • Sul quarto di miglio, con partenza lanciata, senza carena: 357,19 km/h

  • Su 1 km, con partenza lanciata e carenatura parziale: 386,35 km/h (il precedente era di 329,31 km/h)

  • Sul quarto di miglio, con partenza da fermo, senza carena: 126,20 km/h

  • Sul quarto di miglio, con partenza da fermo e carena parziale: 127,30 km/h

  • Su 1 km, con partenza da fermo, senza carena: 185,56 km/h

  • Su 1 km, con partenza da fermo e carena parziale: 191,84 km/h

  • Su 1 miglio, con partenza da fermo, senza carena: 222,82 km/h

  • Su 1 miglio, con partenza da fermo e carena parziale:  225,01 km/h

  • Velocità massima, oltre 300 kg, senza carena: 349,38 km/h

  • Velocità massima, oltre 300 kg, carena parziale: 366,94 km/h (il precedente 329,85 km/h).




 











Visualizza questo post su Instagram























 

Un post condiviso da Voxan Motors (@voxanmotors) in data:



  • shares
  • Mail