SBK Teruel: Matteo Ferrari pronto al debutto

Il Campione del Mondo della MotoE è stato scelto dal team italiano Motocorsa Racing per sostituire l'infortunato argentino Leandro Mercado

Sarà l'italiano Matteo Ferrari e sostituire l'infortunato pilota argentino Leandro "Tati" Mercado nell'imminente round di Teruel del Mondiale Superbike, 5° appuntamento stagionale per il massimo campionato per "derivate dalla serie" e 2° consecutivo sul tracciato del Motorland Aragon (clicca qui per orari e copertura TV).

Mercado, uscito malconcio da una collisione con Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK) nella Superpole-Race di domenica mattina, lascerà quindi temporaneamente la sella della Panigale V4 R del team italiano Motocorsa Racing all'attuale Campione del Mondo della classe MotoE, che farà così il suo esordio nella categoria. Ferrari ha comunque già gareggiato con la V4 Ducati nel 2018, partecipando alla classe Superbike del CIV e all'Europeo Superstock 1000 sotto le insegne del team Barni Racing.

Lorenzo Mauri, Team Manager della giovane e rampante squadra brianzola, ha così spiegato la scelta del 23enne pilota romagnolo per il prossimo weekend di gare:

"L'incidente di domenica scorsa, che ha portato alla collisione tra Tom Sykes e il nostro pilota Tati Mercado, mi ha costretto a prendere la difficile decisione di sostituire Tati per il prossimo round di Teruel. So molto bene che lui avrebbe voluto prendere parte all'intero weekend, ma la mia prima preoccupazione è per la sua salute."

"Non voglio rischiare di compromettere il prossimo weekend mettendo sotto sforzo la sua caviglia sinistra, preferisco che si fermi adesso per poi tornare in pista al 100% nel prossimo round di Barcellona, dove continueremo il buon lavoro svolto finora. Tati tornerà in Italia per iniziare i trattamenti medici necessari per arrivare al completo recupero".

  • shares
  • Mail