SBK: Rea firma la tripletta a Portimao

Il fuoriclasse nord-irlandese completa il filotto di vittorie in Portogallo e torna leader del Mondiale; Redding e Van der Mark sul podio, 6° Rinaldi

Terza vittoria su tre gare per il Campione del Mondo Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) nel round di Portimao del Mondiale Superbike 2020, terzo appuntamento di un campionato stravolto dall'emergenza Covid-19 ma che da oggi lo ha visto tornare in vetta alla graduatoria piloti.

Dopo aver dominato la Superpole Race del mattino, conquistata con autorevolezza davanti a Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha WorldSBK) e a Loris Baz (Ten Kate Yamaha), il fuoriclasse nord-irlandese si è ripetuto nella Gara-2 del pomeriggio seguendo lo stesso copione della Gara-1 di ieri, ovvero imprimendo da subito un ritmo insostenibile per tutti gli altri che gli ha permesso di involarsi solitario e praticamente indisturbato verso il traguardo.

Loris Baz, tra i protagonisti del weekend, usciva subito di scena a inizio corsa per una caduta lasciando a Scott Redding (Aruba.it Ducati), Razgatlioglu, Michael Van der Mark (Pata Yamaha WorldSBK) e Alex Lowes il compito di provare a inseguire Rea giocandosi gli altri due posti sul podio. Lowes però usciva dalla contesa dopo un terzo di gara per una caduta - riuscendo comunque a portare la sua Ninja 1000 fino al box prima del ritiro - e poco dopo Razgatlioglu incappava a sua volta in una scivolata, ritrovando poi la via della pista ma ormai condannato a un finale di gara nelle retrovie.

A combattere per la 2a piazza sono quindi rimasti Redding e Van der Mark, con l'inglese bravo a rintuzzare i tentativi di sorpasso dell'olandese negli ultimi 8 giri per portare a casa un risultato decisamente importante in ottica campionato, quanto meno per limitare i danni. Prima del weekend di Portimao, infatti, Redding aveva 24 punti di vantaggio su Rea in classifica, mentre ora, dopo la sontuosa "tripletta" portoghese, sono 4 le lunghezze di vantaggio a favore del campione in carica.

Quarto posto per l'altra Panigale V4 R factory del gallese Chaz Davies (Aruba.it Ducati) che ha preceduto l'ex-compagno di colori e vice-iridato Alvaro Bautista (Team HRC) e il sempre positivo Michael Ruben Rinaldi (Team GoEleven Ducati), anche oggi miglior pilota italiano e miglior pilota "indipendente" sotto la bandiera a scacchi. 2" dietro di lui il britannico Tom Sykes (BMW Motorroad WorldSBK), autore di un'altra prova incolore.

Dopo essere rientrato in pista, Razgatlioglu è risalito fino all'8a posizione finale, strappata nelle ultime battute al rookie italiano Federico Caricasulo (GRT Yamaha WorldSBK) che ha comunque portato a casa il miglior piazzamento nella sua fin qui breve carriera in Superbike.

Marco Melandri (Barni Racing Team Ducati), 14° in Gara-2 a quasi 50" dal vincitore, ha comunque raccolto 2 punti iridati mentre l'altro pilota italiano impegnato in SBK, il debuttante Lorenzo Gabellini (MIE Racing Althea Honda), ha dovuto accontentarsi del 17° posto finale.

Il prossimo appuntamento del Mondiale Superbike 2020 è fissato per il fine settimana del 28-30 Agosto, quando andrà in scena il round del Motorland Aragon e Jonathan Rea sarà di nuovo l'uomo da battere...

SBK Portimao 2020 | Classifica Gara-2

1 J. REA | GBR | Kawasaki Racing Team 20 laps
2 S. REDDING | GBR | ARUBA.IT Racing - Ducati +4.360
3 M. VAN DER MARK | NED | PATA YAMAHA WorldSBK +4.453
4 C. DAVIES | GBR | ARUBA.IT Racing - Ducati +8.363
5 A. BAUTISTA | ESP | Team HRC Honda +10.336
6 M. RINALDI | ITA | Team GOELEVEN Ducati +12.566
7 T. SYKES | GBR | BMW Motorrad WorldSBK +14.565
8 T. RAZGATLIOGLU | TUR | PATA YAMAHA WorldSBK +26.231
9 F. CARICASULO | ITA | GRT Yamaha WorldSBK +28.103
10 L. MERCADO | ARG | Motocorsa Racing Ducati +32.926
11 G. GERLOFF | USA | GRT Yamaha WorldSBK +33.229
12 E. LAVERTY | IRL | BMW Motorrad WorldSBK +46.555
13 L. HASLAM | GBR | Team HRC Honda +46.573
14 M. MELANDRI | ITA | Barni Racing Team +49.902
15 S. BARRIER | FRA | Brixx Performance +52.293
16 C. PONSSON | FRA | Nuova M2 Racing Aprilia +1'05.643
17 L. GABELLINI | ITA | MIE Racing Althea Honda +1'06.784
18 T. TAKAHASHI | JPN | MIE Racing Althea Honda +1'14.503

Non classificati:
X. FORES | ESP | Kawasaki Puccetti Racing
A. LOWES | GBR | Kawasaki Racing Team
M. SCHEIB | CHI | ORELAC Racing VERDNATURA Kawasaki
L. BAZ | FRA | Ten Kate Racing Yamaha

Mondiale SBK 2020 | Classifica Piloti

1. JONATHAN REA | KAWASAKI | 136
2. SCOTT REDDING | DUCATI | 132
3. TOPRAK RAZGATLIOGLU | YAMAHA | 103
4. ALEX LOWES | KAWASAKI | 91
5. MICHAEL VAN DER MARK | YAMAHA | 82
6. CHAZ DAVIES | DUCATI | 75
7. ALVARO BAUTISTA | HONDA | 55
8. LORIS BAZ | YAMAHA | 54
9. MICHAEL RUBEN RINALDI | DUCATI | 53
10. TOM SYKES | BMW | 47
11. LEON HASLAM | HONDA | 36
12. GARRETT GERLOFF | YAMAHA | 22
13. MARCO MELANDRI | DUCATI | 17
14. EUGENE LAVERTY | BMW | 16
15. SANDRO CORTESE | KAWASAKI | 14
15. XAVI FORES | KAWASAKI | 14
17. FEDERICO CARICASULO | YAMAHA | 12
18. MAXIMILIAN SCHEIB | KAWASAKI | 10
19. LEANDRO MERCADO | DUCATI | 7
20. CHRISTOPHE PONSSON | APRILIA | 4
21. SYLVAIN BARRIER | DUCATI | 1

Mondiale SBK 2020 | Classifica Costruttori

1. KAWASAKI | 162
2. DUCATI | 134
3. YAMAHA | 131
4. HONDA | 60
5. BMW | 48
6. APRILIA | 4

  • shares
  • Mail