ZX-25R, la Kawasaki Ninja di soli 250cc a quattro cilindri

Durante il prossimo Salone di Tokyo potrà essere presentata una incredibile Ninja. Per lei quattro cilindri in linea, una potenza vicina ai 50cv e un regime di rotazione da reattore

Kawasaki ZX25R

Durante il prossimo Motor Show di Tokyo, i cui battenti si apriranno il prossimo fine ottobre, potrebbe arrivare un’incredibile ZX-25R. Una supersportiva a tutti gli effetti che sarà prodotta nello stabilimento indonesiano di Kawasaki e il cui prototipo è già stato avvistato in zona.

L’eccezionalità del progetto è tutta nel piccolo motore da 250cc che grazie al frazionamento a quattro cilindri in linea, porta come conseguenza la cilindrata di ogni cilindro di soli 62cc. In considerazione delle piccole masse in movimento e della potenza massima (indiscrezioni la indicano vicina a 50cv) c’è da pensare che questo motore avrà un regime massimo di rotazione vicino ai 20.000giri. Questa ZX25R, con una potenza stimata di circa 200cv/Litro, non potrà garantire un valore di coppia da rimorchiatore, ma potrà colpire nella fantasia molti appassionati del genere.

Non sappiamo se questo modello sarà importato qua, nel vecchio continente. Eppure, in passato ci sono state delle piccole bombe a quattro cilindri, ricche di fascino, capaci di raccogliere consensi e apprezzamenti di un pubblico affascinato da queste sibilanti creature.

Sempre rimanendo in famiglia Kawasaki resta indimenticabile la Kawasaki ZXR 400 degli anni novanta il cui motore, sempre a quattro cilindri in linea erogava 65cv a 13.000giri con la zona rossa del contagiri che iniziava oltre i 14.000. Insomma… non ci resta che aspettare il prossimo salone di Tokyo e se poi questo modello non sarà distribuito in Italia, sommetto che qualcuno si adopererà per un’importazione parallela.

  • shares
  • Mail