R1200S by Canjamoto: una BMW cattivissima?

La incredible Scorpion

L'incredibile oggetto che vedete in foto è la - forse un po folle, di sicuro spettacolare - realizzazione della CANJAMOTO, un'azienda Canadese la cui sigla sta a signifcare Canadian Jamaican Motorsports.
Tralasciando le fin troppo facili battute sulle usanze del secondo paese del nome che può avere ispirato le strane linee di questa moto, l'opera della Canjamoto - il cui nome è Scorpion - è basata su telaio e motore della quanto mai seria e valida BMW R1200S, sul quale è stata montata una particolarissima carenatura che a noi ricorda vagamente le forme di un cetaceo.
Il produttore conta di rendere disponibili i primi esemplari sia stradali che racing della Scorpion durante il 2008: le moto si potranno avere sia con il 2 cilindri boxer BMW in configuazione di serie che turbo, in questo caso capace di ben 160 cavalli alla ruota.

Un posteriore cattivo che dite?La moto poi non avrà alcun tipo di contachilometri analogico ma una altrettanto futuristica strumentazione compleatamente digitale e sarà possibile scegliere tra diversi tipi di cupolini a seconda dell'uso che si farà della moto.
L'idea d Richard Minott - designer della Canjamoto - è quella di creare una motocicletta dalal forte personalità e il feeling di un mezzo esotico.
E ci sembra proprio che le linee della Scorpion abbiamo centrato in pieno in risultato!
Voi che ne dite?
Qui di seguito vi proponiamo anche una piccola scheda tecnica della moto.

Anno (delle specifiche) 2007
Motore: 1170 cc, 2 cilindri boxer
Trasmssione: 6 marce, cardano
Potenza: 160 bhp (versione turbo)
Peso: 186 kg
Altezza sella: 800 mm

via | Diseno Art

  • shares
  • Mail
49 commenti Aggiorna
Ordina: