William di “può accompagnare solo” torna nello spot di Unieuro… in bicicletta

Il muscoloso biker di “può accompagnare solo” torna come testimonial di Unieuro con un nuovo tormentone.

Gli Swiss Harley Days del 2013, evento tenutosi a Lugano il 13 e 14 luglio, sono passati alla storia per l’epica caduta di un motociclista, protagonista suo malgrado del tormentone “può accompagnare solo” che se in un primo tempo lo ha perseguitato, ne ha poi decretato il successo in rete, e non solo.

Il motociclista in questione si chiama William, genovese di origine tedesca e in questi anni si è costruito una fama proprio grazie a quell’episodio. Oggi torna protagonista come testimonial di una campagna della nota rete di negozi specializzati in prodotti tecnologici Unieuro.

Questa volta il muscoloso biker non compare a cavallo del suo Night Rod Special “Luftsturm”, modificato in stile tedesco con accessori Rick’s, No Limit Custom, ammortizzatori Legend Air e pneumatico posteriore da 300 mm. La due ruote questa volta è senza motore, si tratta infatti di una bicicletta “Cafe Racer” che Unieuro regala a partire da oggi 19 aprile per ogni acquisto di almeno 499 euro, come specificato nel sito ufficiale.

william_unieuro_puo_accompagnare_solo.jpg

Nel video della promozione visibile sulla pagina facebook di Unieuro, William sfoggia i suoi muscoli e si veste di tutto punto con gilet in pelle ornato dalle patch HOG, bandana e occhiali scuri ma alla fine non sale in moto, bensì compare di fianco alla bicicletta oggetto della promozione.

Il claim della pubblicità, pronunciato dallo stesso William, è “con uno stile di offerta del genere, una bici così può accompagnare solo”, parafrasando la celebre frase che William, rispondendo al cronista di TeleTicino che gli chiedeva “Perché si personalizzano le Harley?”, pronunciò proprio pochi minuti prima della fatidica parata finita male: “guarda non è che c'è tanto da vedere, con uno stile di moto così, come vedi qua, c’è uno stile di fisico del genere, può accompagnare solo”.

Quando una scivolata in moto e una spacconata creano un personaggio. Potere di internet.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 93 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO