Inghilterra: allo studio un limitatore elettronico

Uk RoadPer cercare di ridurre gli incidenti mortali in Gran Bretagna si sta esaminando la possibilità di adottare un limitatore elettronico della velocità sulle moto.
Il sistema è già stato adottato sia su scooter che su moto e, se il provvedimento venisse approvato dal governo, potrebbe diventare obbligatorio in breve tempo.
Il ministero dei trasporti inglese sottolinea il continuo aumento degli incidenti mortali, solo nel 2005 sono stati 569 i casi a cui vanno aggiunti i seimila feriti in modo grave, ed il fatto che le case continuino a produrre mezzi ormai capaci di superare anche i 300 Km/h.
Rimane perplessa, come noi del resto, l'associazione inglese dei produttori di settore sul fatto che la sicurezza stradale si possa combattere con interventi di questo tipo, invece che con l'adozione di corsi di guida ed educazione stradale che risulterebbero sicuramente di maggior impatto.
E se il provvedimento fosse preso anche nel nostro paese?
via | Corriere.it

  • shares
  • Mail
49 commenti Aggiorna
Ordina: