Scott Redding dopo il test Ducati: "Non mi aspettavo fosse così veloce!"

Scritto da: -

L’inglese Scott Redding - pilota della classe Moto2 con la Kalex del team Marc VDS Racing - ha completato al Mugello la sua personale ‘due-giorni’ di test con l’ultima evoluzione della Ducati Desmosedici GP12. Nel corso del test il 19enne di Quedgeley ha completato un totale di 127 giri, e a quanto pare il suo miglior tempo è stato inferiore all’ 1′50 con gomme dure. Come da programma, oggi e domani sarà invece Andrea Iannone a girare al Mugello con il prototipo di Borgo Panigale.

E’ stato difficile ma divertente, più di quanto mi aspettassi - ha dichiarato Redding ai microfoni di BBC Sport - alcune cose sono state semplici, come ad esempio affrontare le curve, mentre la cosa più difficile è stato cercare di capire come guidare bene la moto con il controllo di trazione. La cosa che più mi ha colpito invece è la velocità alla fine del rettilineo: non mi aspettavo che fosse così veloce!

Uno dei problemi di Redding in Moto2 è la sua elevata statura, che sembra lo penalizzi eccessivamente nel confronto con gli altri piloti: “Ad essere sincero penso che mi si addica di più - ha detto Redding in riferimento alla GP12 - per me questa è stata la prima volta che ho guidato qualcosa di più grande di una Moto2, e dal punto di vista fisico questo aspetto mi ha colto un pò di sorpresa, più di quanto mi aspettassi, ma alla fine mi sono comunque divertito. Ho fatto il tempo che volevo, e mi sono sentito a mio agio: penso che sia questa la direzione in cui mi dovrò muovere.

Moto2 2012 - GP del MugelloMoto2 2012 - GP del MugelloMoto2 2012 - GP del MugelloMoto2 2012 - GP del Mugello

Redding pensa di aver fatto un buona impressione sui vertici Ducati: “Filippo Preziosi mi sembrava abbastanza contento del tempo sul giro, e anche del mio entusiasmo. Io ho semplicemente spinto al massimo giro dopo giro, e penso siano rimasti contenti di come ho svolto il lavoro nel corso dei due giorni. Ho fatto tutto ciò che ho potuto.”

Ultimamente hanno preso grande consistenza le voci di mercato che vedono Redding e lo stesso Andrea Iannone compagni di squadra l’anno prossimo nel cosiddetto “Ducati Junior Team”, una nuova squadra satellite con forti legami con la casa madre che parteciperebbe attivamente allo sviluppo della GP13. Un nuovo team MotoGP dunque, che si vocifera si sovrapporrà alla struttura del team Marc VDS Racing (l’attuale squadra di Redding in Moto2) e che quindi, regolamento alla mano, segnerebbe indirettamente la fine della fornitura Ducati ai team Pramac e Cardion AB.

Recentemente interrogato sulla questione, Vittoriano Guareschi non ha escluso questa ipotesi, anzi: “Sono due piloti giovani e forti, che stanno facendo molto bene in Moto2. Noi vorremmo fare una squadra satellite con piloti giovani e forti, e questo ci sembrava un buon momento per fare un test con loro“.

Lo stesso Valentino Rossi - le cui imminenti decisioni influiranno sicuramente sul destino del Ducati Junior Team - ha recentemente speso parole di elogio nei confronti dei due piloti: “I ragazzi della Ducati hanno chiesto il mio parere sui giovani piloti per il futuro: io gli ho parlato di Iannone, ma anche Redding ha un grande potenziale. E’ la speranza inglese dopo Cal [Crutchlow], può fare molto bene, è giovane e può essere veloce“.

Moto2 2012 - GP del MugelloMoto2 2012 - GP del MugelloMoto2 2012 - GP del MugelloMoto2 2012 - GP del Mugello

Vota l'articolo:
3.85 su 5.00 basato su 62 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: maratondesmojedi

    meno di 1,2 sec dal Cavatappi Giallo… secondo me adesso fanno provare anche Uccio cosi´il giallopode viene denigrato del tutto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: talmor

    E questo team verrà dato in gestione a Rossi, ahahah sarebbe figo, così lui smette di correre e fa il team manager Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cheyenne

    Foto di Redding sulla Ducati: <a href='http://yfrog.com/nudwfyoj' rel='nofollow'>http://yfrog.com/nudwfyoj</a> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: maratondesmojedi

    Foto di Rossi sulla Ducati: <a href='http://www.motorilivenews.com/wp-content/uploads/2012/07/rossicaduta-575x331.jpg' rel='nofollow'>http://www.motorilivenews.com/wp-content/uploads/2012/07/rossicaduta-575x331.jpg</a> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: sephirot

    Finalmente aria nuova! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: winerider

    Aria nuova! Speriamo che facciano la moto più bella per l'anno prossimo. Le attuali hanno un design atroce (non sarà il design a renderle veloci, ma anche l'occhio vuole la sua parte). Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: brandondarkness27

    "alcune cose sono state semplici, come ad esempio affrontare le curve" ok, abbiamo il pilota giusto, uno che le curve le trova facili da affrontare col ducatone, da gas e non si lamenta. daje Scott Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: ceccorapo

    se questo è l'incomincio,davvero niente male il "brufolocchio" Scott! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cs27

    In pratica ha detto il contrario di quello che dice chi ha sviluppato la moto, cioè Rossi ! Confermo l'intervista originale, sostiene che la moto gira bene e si inserisce facilmente. Però pensateci 2 secondi … quale altra motogp ha provato per poter dire ciò ? :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: talmor

    Rispetto alla moto2 girerà meglio in curva, effettivamente però non ha provato yamaha o honda Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: QuelloColTmax

    Maraton mi hai fatto ribaltare Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cheyenne

    Un'altra intervista da Redding: <a href='http://www.motogp.com/en/news/2012/Redding+tests+with+Ducati' rel='nofollow'>http://www.motogp.com/en/news/2012/Redding+tests+with+Ducati</a> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: alainros

    Si, i problemi veri vengono fuori quando la metti alla frusta e girare a 1,2 da rossi, anche se è un'ottimo inizio, non è certo portarla al limite… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: alainros

    Si, i problemi veri vengono fuori quando la metti alla frusta e girare a 1,2 da rossi, anche se è un'ottimo inizio, non è certo portarla al limite… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: GuBe

    La domanda sorge spontanea…..se la moto si inserisce cosi bene in curva ed è cosi veloce….come mai non ha abbassato il record del Mugello? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Super27

    #15 E ci mancava solo che girasse piu forte di mister fantastic , cosa avrebbero duvuto fare alla ducati , ribaltarsi per terra dalle risate ??????? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: GuBe

    Beh… allora cacciamo via immediatamente Hayden e Rossi e prendiamo Redding, e aspettiamo di vedere i tempi di Iannone oggi e domani per l'eventuale secondo pilota. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: alainros

    Vedremo che faranno l'anno prossimo i vostri pilotini in ducati, visto che qui Vale sembra l'ultimo degli sfigati… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: ambrosella

    Bene, abbiamo risolto i problemi della Ducati!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: ploptor1

    hayden è riconfermato, mo dopo la favola crutchlow è il turno di redding… daje va licenziamo tutti gli ingegneri/meccanici/tecnici… basta una moto nuova ogni 5 anni e gli altri 4 li passiamo a cercare dei piloti stoner-like ma per favore… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: the_emperor

    non ha senso confrontare le dichiarazioni, redding è alla prima esperienza con una gp rossi ne ha un pochino in più, magari se redding provasse una yamaha direbbe anche lui che è difficile entrare in curva forte non sono tifoso di rossi ma ora non ha il minimo senso metterlo in mezzo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Maquantiandreacisono

    Sicuramente, di tutte le motogp che Redding ha provato, questa è la più veloce nonché l'unica.. ..Scott sei un pilota promettente, non farti tentare dalla Ducati, ora come ora non credo che Ducati sia una buona moto su cui esordire in motogp…e forse per te non è nemmeno arrivata l'ora di pensarci alla motogp: arrivare nella massima cilindrata senza la benevolenza di qualche grosso sponsor e avendo combinato poco a parte aver fatto qualche gara esaltante in moto2 significa che non ti concederanno molto tempo e se non farai da subito qualcosa di fenomenale sarai a piedi nell'arco di due stagioni.. se proprio vuoi rischiare, cerca di farlo in sella ad una Yamaha o a una Honda.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: albi

    14@ neanche Rossi ha mai portato al limite la Ducati visto che prende sempre paga da hayden….per non parlare se ci fosse stoner….. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: alainros

    @26 Non è del tutto corretto, vale è quasi sempre andato meglio di hayden, ultimamente sembra fare più fatica perchè lavora in modo diverso, utilizza tutti i turni per lavorare sul passo di gara e la maggior parte delle volte è arrivato davanti al compagno di squadra. Poi lo vedo proprio affranto e demotivato, questo certo non aiuta la prestazione. Del resto lo capisco, trovarsi in un team dove quello che dici non conta una cippa, fai richieste e queste vengono eseguite a metà (vedi telaio perimetrale fatto all'opposto delle giappo) e la moto invece di migliorare sembra fare passi indietro, demotiverebbe chiunque. Purtroppo Ducati ha fatto così con tutti i suoi piloti, Stoner era l'unico che guidava a testa bassa e si accontentava, ma fino ad oggi quell'azienda ha rovinato più piloti che vinto mondiali… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: alainros

    @26 Non è del tutto corretto, vale è quasi sempre andato meglio di hayden, ultimamente sembra fare più fatica perchè lavora in modo diverso, utilizza tutti i turni per lavorare sul passo di gara e la maggior parte delle volte è arrivato davanti al compagno di squadra. Poi lo vedo proprio affranto e demotivato, questo certo non aiuta la prestazione. Del resto lo capisco, trovarsi in un team dove quello che dici non conta una cippa, fai richieste e queste vengono eseguite a metà (vedi telaio perimetrale fatto all'opposto delle giappo) e la moto invece di migliorare sembra fare passi indietro, demotiverebbe chiunque. Purtroppo Ducati ha fatto così con tutti i suoi piloti, Stoner era l'unico che guidava a testa bassa e si accontentava, ma fino ad oggi quell'azienda ha rovinato più piloti che vinto mondiali… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Ambrosetta

    UROLOGO… per lo meno non parlare di evasione se sostieni uno che vive a Montecarlo e con il fisco ha avuto i suoi bei problemi! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: MinasMorgul

    Quello che è certo è che dall'arrivo del 46 la Ducati è diventato meglio di Zelig. Fateci caso durante una gara quando inquadrano quel box, sembra una mandria di disperati. Uccio che cerca di rendersi utile e cerca qualsiasi cosa da tenere in mano ( guanti del 46, cappelli, supposte ecc dcc ) Burgess col suo sorriso stampato in faccia ( secondo me è nato già così ). Per non parlare del protagonista….. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: ploptor1

    ma quanto è destabilizzante Rossi in Ducati per metà dei ducatisti??? almeno vi ha riempito lo giornate… se si parla di Hayden spunta Rossi se si parla di Stoner spunta Rossi se si parla di Redding spunta Rossi se si parla di Petrucci spunta Rossi pregate che rimanga! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: graam

    Tentar non nuoce fanno bene a provare giovani piloti, non dimentichiamo che anche Petrucci è un osservato speciale. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 30 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Ambrosetta

    Vedi, anche il tuo "parrucchino" è un truffaldino, e tra le altre cose si vanta di trofei vinti con le minimoto!!! PAGLIACCI! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 31 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: albi

    28@ scusa ma in prova prende sempre paga e non solo da Hayden,in classifica quest'anno gli è anche dietro e per di più copia anche gli assetti di hayden, è vero un tempone in prova se poi la moto non è a posto in gara serve a poco ma comunque se al Mugello un pilota normale come Barberà ha fatto il terzo tempo Rossi avrebbe potuto fare il secondo o addirittura la pole che avrebbe comunque dato morale a lui e alla squadra,oltre al fatto che la colpa principale di tutto questo è il monogomma che ha costretto Ducati ad abbandonare il telaio in carbonio per adattarsi alle gomme che bridgestone ha fatto per favorire le moto nipponiche Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 32 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: MinasMorgul

    Ahahahaha Uroboro, testa di pernice mi ha fatto cappottare!!!!!!! Mitico Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 33 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: alainros

    @albi Perchè se il tuo obbiettivo è essere costante in gara e usi tutto il tempo a disposizione per arrivarci, non è detto che in prova fai il tempo nel giro secco. Poi come dicevo prima si vede che Vale non ne può più di quella moto, e certamente questo non gli da la motivazione Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 34 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: ash81

    #28: forse non hai ancora letto la classifica piloti aggiornata: 7 Nicky HAYDEN Ducati USA 84 8 Valentino ROSSI Ducati ITA 82 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 35 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cocopuns

    Col massimo rispetto, ma chi continua a nascondere la catastrofe di Rossi in Ducati dietro la posizione di classifica, è veramente disarmante. Scusate ma Io mi aspetto che VALENTINO ROSSI sia costantemente il primo in ogni turno di prove libere ed ufficiali e che lasci i pari marca sempre ad almeno mezzo secondo, in modo particolare quando si parla di Barbera, uno che guadagna circa 320 volte in meno di lui, se ciò non accade praticamente mai, non puoi dire che la moto non ti da confidenza e quindi non te la senti di spingere perché, o hai sbagliato mestiere, oppure non hai più FAME e questo si chiama DECLINO, immagino infatti che sia stato preso per FARE LA DIFFERENZA sugli altri piloti e per sistemare una moto che ERA GIÀ VINCENTE ma, per così dire, poco Friendly, se poi va bene, che in ogni week and, sia sempre l'ultimo delle MotoGP (l'ultimo!!!!!) ed in gara se la giochi intorno alla 7/8 posizione, e ritenete più che sufficiente che talvolta giunga al traguardo per primo, beh, allora abbiamo forse solo punti di vista diversi. Avete presente Alonzo e Massa, beh, secondo me quella è esattamente la differenza tra un campione ed un buon pilota. Possibile che lavora sempre solo per la gara ed in un anno e mezzo non ha mai trovato il tempo x fare un giro che almeno gli permettesse di non partire ulticesimo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 36 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Maquantiandreacisono

    @36 Tentar non nuoce sicuramente a uno come Petrucci che da dov'è non può che trovare una sistemazione migliore. Sono giovani ma un passo sbagliato e la carriera finisce ancor prima di cominciare come è già successo a tanti. Per me un ragazzino promettente e di belle speranze come Redding (che è un 19enne!) sta bene su una moto che gli dia la possibilità di esprimere il suo potenziale (se ne ha) e non su una con cui è riuscito ad andar forte solo un pilota. Iannone spero approdi da Gresini (mi pare che quest'anno scada il contratto di Bautista), un ottimo team che ha un rapporto speciale con Honda. Credo sia la miglior sistemazione possibile assieme a Tech 3 subito dopo i team Ufficiali Honda e Yamaha. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 37 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cocopuns

    Poi, non ti lamentare nel dopogara se avevi un buon passo ma non sei riuscito a far meglio a causa della posizione in griglia, l'hai detto tu che hai lavorato solo x la gara !!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 38 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cocopuns

    Io mi chiedo come possa esistere una sola ragione, dopo un simile sfacelo, per giustificare questa situazione ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 39 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cocopuns

    Bautista è già stato lasciato libero, piuttosto il Dovi spero che vada da Gresini Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 40 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Maquantiandreacisono

    @46 Mah, io il Dovi lo vedo cosi bene sulla Yamaha, mi pare vada meglio che sulla Honda.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 41 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cocopuns

    Si certo, ma se davvero Rossi cambia (continuo a non crederci) dovrebbe restare in Tech3 senza ingaggio, sempre che non gli venga preferito Cruch, allora tanto vale andare da Gresini con moto quasi Factory e circa 300mila euro, rischiare la vita x la gloria, prima o poi stufa Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 42 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: autotopo

    Quoto Albi al 38 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 43 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: maxduca

    C'è qualcosa che non mi torna … … Stoner con Ducati arrivava terzo o quarto: moto missile pilota di m.rda Rossi con Ducati arriva sesto, settimo o ottavo: moto di m.rda pilota fantastico … … forse sono io che non capisco … … Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 44 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nonnozeus

    #28 alainros tu scrivi che al roscio NON l'hanno ascoltato in Ducati? io scrivo..che visti i risultati..lo hanno ascoltato anche troppo…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 45 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nonnozeus

    #50 e' la legge dei tavullia boys vince il roscio..pilota fantastico perde il roscio..moto cancello oltre a questo comandamento propinadogli da meda non riescono a vedere…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 46 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nonnozeus

    si potrebbe sapere in anteprima da qualche tavullia boys quale sara' la scusa piu' gettonata dopo ogni legnata presa la prox stagione dal roscio? io azzardo un po' di ipotesi: 1)non ha la stessa moto di Lorenzo 2)Lorenzo gli copia gli assetti 3)gli ing jappo non lo ascoltano Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 47 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nico1988

    Oh bene…. Ora abbiamo la sentenza definitiva, la Ducati è una moto che in curva si comporta bene! Speriamo che Rossi ufficializzi presto il passaggio in Yamaha! Anche se prende paga da Lorenzo sarà sempre meglio che in Ducati a lottare per l'ottavo posto, a non essere ca.g.a.to dalla squadra ed essere pure odiato a morte dai tifosi… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 48 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nonnozeus

    #54 ripeto..il rosci la Ducati l'ha anche ca.g.a.to fin troppo… guarda dove e' finito il team per seguire le sue indicazioni… se poi pensi che una azienda dia 60 milioni di euro a colui che pensano possa risolvere i problemi della stessa..e al tempo stesso lo boicottano..beh…allora il fluido giallastro e' piu' potente di quanto si pensasse….distrugge qualsiasi forma di materia grigia… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 49 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Super27

    #28 In ducati non conta una cippa ???? Non lo hanno ascoltato ?????? E chi hanno ascoltato sora maria ??????? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 50 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: itsme

    Prima dice che "Some things were easier, like the cornering", cioè che affrontare le curve è facile ma poi… What do you make of the Ducati? It feels quite good. The turning and the traction feel not too bad for the first laps but the <b>thing I didn’t like was it was quite heavy in the change of direction</b>. Quindi che è dura nei cambi di direzione e poi… Nicky and Vale have struggled a lot with the front end feel, what was your experience of that? Well the front wasn’t really a big issue but <b>when I started doing the sub-50s I started to feel more unexpected feelings on the front </b> so I can imagine what they´re feeling. But at the speed I was doing it´s not a real big issue. It´s pushing quite hard but I´d need to do another second to be where the factory guys are. In pratica prima dice che si trova bene e poi dice che quando prova a darci dentro il davanti gli dà qualche feeling inaspettato… Forse se gli danno la possibilità ci salta sopra a sta moto ma se potesse avere una Honda o una Yamaha ……… capisci a me… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 51 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Super27

    #53 Ti devo correggere…. 4) la moto e troppo alta 5) la sella e troppo corta Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 52 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Super27

    #57 Caspita nonostante il mio buon inglese non riesco a vedere dove sta scritto che preferirebbe una honda o una yamaha …… forse dalle tue parti parlano un altro inglese ?? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 53 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nonnozeus

    #58 opssss…e' vero…anche queste non sono male… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 54 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: brandondarkness27

    6) la moto non mi digerisce… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 55 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: brandondarkness27

    6) la moto non mi digerisce… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 56 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nonnozeus

    #59 l'inglese dei tavullia boys e'..diciamo..un po' particolare…poi ora devi capire che stanno studiando il tedesco..infatti riescono a tradurre da siti tedeschi le parole riguardanti le mega offerte Audi fatte al roscio…siamo arrivati a 18 milioni di euro annui + bonus…vedremo chi tra i tavullia boys riesce ad offrire di piu'… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 57 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nonnozeus

    #62 fosse solo la moto a NON digerirlo..a quanto pare meta' del team factory Yamaha non lo vuole tra le balle..l'altra 'meta' spera che resti dove e'…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 58 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cocopuns

    Secondo me rutto gossip e basta, quelli che lo vogliono o meglio, sembrano volerlo è perche hanno creduto che porta soldi, perche poco poco così non è… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 59 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: itsme

    @Super… Capirai bene l'inglese ma non capisci l'italiano.. Uno normale - ma tu sei Super e quindi… - capirebbe al volo che quelle sono MIE opinioni, visto che con super-acutezza tu stesso dici che non c'è scritto da nessuna parte che lui preferirebbe questo o quello. Per chiarire aggiungo che, secondo me, Redding si è accorto di avere a che fare con un catorcio e che anche se un catorcio in motogp è sempre meglio di una moto2, se gli dessero una moto vera e non un barile di bulloni da portare a spasso forse sarebbe più contento. Aggiungo la nota sul fatto che Preziosi sia contento di Redding.. Secondo me Preziosi non vede l'ora di trovare un altro Stoner e se appena trova uno che gli dia una minima speranza è felice. E non vede l'ora perché è alla ricerca della foglia di fico perduta quando ha perso Stoner. La foglia di fico che gli nasconda anni e anni di soldi fatti buttare alla Ducati in progetti farlocchi. E poi, o dimostra che tutti sono meglio di Rossi e che è Rossi ad essere quello che non va o lui lo mettono a progettare il prossimo sputer Ducati. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 60 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nonnozeus

    adesso ho capito dove trova gli spunti di discussione bobbiese per la sua trasmissione simil-zelig……dai post dei tavullia fans club…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 61 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Super27

    Itsme Fammi capire …… se ho ben capito tu spacci per desideri di Redding le tue opinioni ??? Siete sempre piu strabilianti voi tavulliani , praticamente mi stai dicendo che se leggi un intervista di un pilota riesci a intercettare quello che veramente pensa ????? Mi inchino di fronte a tanta sapienza …….. capisci a me ???? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 62 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: petauro2

    Non credo proprio sia facile mettere alla frusta una moto difficile come la Ducati, e sicuramente come già detto i guai arrivano proprio quando cerchi il tempo, ma non vedo proprio perchè non debbano farsi le ossa e magari spremere nel modo giusto una moto 'nuova'… Se non altro Rossi ha dimostrato che l'esperienza e il tocco idilliaco e la magia nera di Tavullia su questa moto contano zero, quindi magari peggio è difficile possano fare, meglio se non altro è più probabile. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 63 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: petauro2

    Non credo proprio sia facile mettere alla frusta una moto difficile come la Ducati, e sicuramente come già detto i guai arrivano proprio quando cerchi il tempo, ma non vedo proprio perchè non debbano farsi le ossa e magari spremere nel modo giusto una moto 'nuova'… Se non altro Rossi ha dimostrato che l'esperienza e il tocco idilliaco e la magia nera di Tavullia su questa moto contano zero, quindi magari peggio è difficile possano fare, meglio se non altro è più probabile. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 64 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: polletto

    @43 Scusa un momento: ti ricordi quando in Ducati presero Stoner? Dove correva? in motogp. E con cosa correva? Con una Honda clienti del team LCR. E cosa era allora? Un signor nessuno. Eppure ha avuto miglior fortuna visto come è oggi anche grazie a D che gli ha dato visibilità. certo se D. allora non fosse stata in vista, nessuno si sarebbe accorto di lui…forse…e forse no. Certo, oggi si fa presto a scrivere che questi ragazzi possono bruciarsi facilmente con la scelta sbagliata, ma altre volte se ti prendi dei rischi non vuole sempre dire che hai sbagliato, si può anche sovvertire le previsioni. Metti che nel frattempo trova anche la moto che gira bene ed allora qualcuno sarà qui a raccontare cose brillanti sul loro conto, dimenticandosi di aver fatto lui stesso da voltaggabana. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 65 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: polletto

    @52 legge dei tavullia boys? Ma dove? ma quando? Ma mai e poi mai! Piuttosto, la legge dei tavullia boys pirla. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 66 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: mh

    @71, oddio proprio un signor nessuno Stoner non era. L'ultima stagione in 250 è stato vicecampione dietro a un pedrosa super ufficiale, con la honda di cecchinello all'esordio pre essa si è sempre dimostrato velocissimo - anche se cadeva (ma cadeva pure simoncelli con la factory spec) - collezionando pure 1 pole in quatar e 1 secondo posto in turchia e chiudendo all'ottavo posto in classifica, tantè per il 2007 che lo vorrebbe la yamaha nel team factory ma un certo italiano si oppone …. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 67 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: polletto

    @57 leggo da quello che scrivi e mi viene da concludere: Rossi invece di fare il pilota di questa moto doveva solo fare il collaudatore e basta. Ma se comunque tutto questo non va perchè la moto fa pietà e lui non ha lo stile per capirla potri anche aggiungere che invece del matrimonio del secolo hanno fatto l'accozzaglia del secolo. "dio li fa e poi li accoppia" In questo caso abbiamo una coppia pazzesca. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 68 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: maquantiesperticisono

    Mamma mia quanto astio…. Sono da sempre sostenitore di Rossi e seguo il motociclismo anche da prima della sua apparizione….non ho mai odiato altri piloti specialmente se italiani, sono sempre stato molto contento quando in passato i podi del motomondiale erano a prevalenza tricolore, indipendentemente dall'ordine di arrivo…Biaggi, Melandri, Capirossi, Rossi…bei tempi…piú recentemente ho gioito per la vittoria di Ducati con Stoner, felicissimo ed orgoglioso per la casa italiana, mi sono divertito da matti con le battaglie fra Lorenzo e Rossi indipendentemente da chi la spuntava, riconoscendo la forza di uno senza per questo considerare un demente l'altro, e via discorrendo…sinceramente non riesco a capire il perché di tanta cattiveria nei commenti e nei giudizi, da una parte e dall'altra…boh… Vedere patire Valentino cosí non mi fa certo piacere, avrei preferito che concludesse la carriera in modo diverso….se ritornerá in Yamaha sono convinto che avrá ancora molto da dire, lo vedremo lottare nuovamente per le posizioni che contano, personalmente non mi interessa che vinca per forza, l'importante é che metta un pó di pepe alle gare come ha sempre fatto prima del fallimento in Ducati. Penserei tutto questo pure se fossero Lorenzo o Stoner a navigare perennemente nelle retrovie, mi dispiacerebbe sinceramente. Rossi deve arrivare davanti ai compagni di squadra Ducati….si é vero…..lo penso anche io e quando non ci riesce mi dispiace ma pazienza…vivo bene lo stesso…e cmq anche Lorenzo e Stoner arrivano o sono arrivati in passato dietro ai propri compagni….e allora? Sono forse dei c*glioni per questo? Non penso proprio. Guardate le gare con passione e vivete sereni. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 69 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: alainros

    Ma come diavolo fate a non accorgervi che Preziosi é un ciarlatano che pur di fare le cose "differenti" a tutti i costi, ha rovinato la carriera di un bel po' di piloti? Si vede lontano un miglio che NON ASCOLTANO LE INDICAZIONI DEI PILOTI, con Stoner e compagnia bella lo potevano fare, tanto "noi abbiamo la moto migliore del mondo, sei tu che non sei capace a guidarla" mentre con vale devono per forza far vedere che qualcosa lo cambiano, tanto poi fanno di testa loro come il telaio perimetrale che é l'esatto opposto delle giap. Ma tanto l'anno prossimo senza valentino (e lo spero con tutto il cuore) la ducati continuerà a prendere sonore mazzate nei denti e continuerà a presentare soluzioni bislacche che non funzionano. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 70 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: polletto

    @73. E' vero non era un signor nessuno ma era quasi nessuno, che stava diventando qualcuno. Solo che, come sempre accade in tutti gli sport, chi emerge o sta emergendo non è quasi mai visto per quello che fa, mentre si continua a coccolare chi sta in cima alla visibilità tenendo i paraocchi verso gli altri che non sono ancora degni. E Stoner era ancora tra questi. Certamente cadeva di più, sfortunatamente per lui, ma se non fosse stato, allora la storia avrebbe preso un'altra piega sicuramente. Forse non sarebbe finito dalla rossa e qualcuno sarebbe ancora lì ad aspettare nuovi orizzonti. Magari c'era ancora Suppo in D, a fumarsi il fisico come una ciminiera, magari Lorenzo andava in ducati e via dicendo, ma questa è solo fantascienza…..Rossi sarebbe ancora in Yamaha e forse oggi avrebbe superato persino Ago in fatto di mondiali metre la Honda gli avrebbe seminato i chiodi sulla pista per levarlo dalle b…..e. Ed anche questa è fantascienza… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 71 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: DIOINTERRA

    #76, Preziosi un ciarlatano? Con buffoni come te è inutile argomentare qualcosa… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 72 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: polletto

    E poi per dirne un'altra, il fatto che Rossi domani possa superare il record di Ago mi sta qui…..(anche se forse non ci arriva, se vuole rimanere solo qualche annetto) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 73 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: marmitzthebike

    Basta con sta storia che stoner vinceva! Sono passati 5 anni e sono cambiate molte cose in Ducati ad esempio le bridgestone allora andavano bene solo su quel cancello senza contare poi il motore..ricorderete tutti ad esempio in Qatar le sverniciate che dava. Per la cronaca Petrucci lunedi o martedi ha girato in 49 alto..fidatevi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 74 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: marmitzthebike

    Dimenticavo, triste come massacriate tutti Rossi! Fate un gioco: contate piano fino a 9..ecco, sono i mondiali che ha vinto, sfigati! Inoltre sono certo che tra di voi ci sia qualche amatore che gira in pista e che magari ogni tanto è anche felice per qualche "tempone" personale appena fatto, peccato che magari sarà pallidamente ad andar bene a 20 secondi.. non da quelli della MotoGP, ovvio, hanno 250 cv, ma da quelli del trofeo motoestate!!! Ahah Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 75 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: alainros

    @diointerra non vedo perchè offendere, io non ti ho offeso e non vedo perchè debba farlo tu. La mia opinione me la sono fatta a prescindere da chi tifo, in questi 10 e passa anni di Ducati ne ho lette e sentite di tutti i colori dai piloti e anche Stoner non si è risparmiato quando è SCAPPATO da ducati per gli stessi motivi di cui si lamenta Valentino da 2 anni a questa parte. Se poi i tifosi ducati hanno la presunzione di credere che la loro motogp sia la moto migliore del mondo solamente sono stati sfortunati a non trovare MAI piloti che riuscissero a capirla, non so cosa dire… Fatto sta che in 10 anni un solo mondiale è stato vinto… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 76 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: polletto

    E non è vero che sono uno di quelli che è contro Rossi. Anzi: proprio perchè è italiano ed ha vinto in motogp 9 titoli mondiali, questo lo incornicia come uno dei tanti italiani che si fa onore nel mondo. Certe volte se ne esce con delle battute invece di tacere. Ma lui le dice, e le dice anche ridendo. Se non dice lui quello che pensa, allora il giudizio non è completo. Alle volte si può essere d'accordo, altre volte no. Non chiedo che sia moscio, ma a volte un po' di autocritica non starebbe nemmeno male. Un tantino almeno, sarebbe più simpatico a chi gli dà addosso. E la finisco qui, dato che invece di parlare di Redding, della sua prova e del futuro di Ducati, finiamo a parlare tutti o quasi di Rossi e del suo mondo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 77 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Super27

    #76 Tanto l'anno prossimo senza valentino per la ducati saranno mazzate …….. Questa e da delirio puro …… perche adesso con il tuo valentino sono vittorie a go go ?????? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 78 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: graam

    #43 Tentar non nuoce era inteso dal punto di vista della Ducati ovviamente, che poi i piloti possano "bruciarsi" è un'altro discorso. Oltretutto le moto buone ora sono 4 e non è che possono andarci in 100 per non bruciarsi la carriera. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 79 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: MinasMorgul

    @super27 lascia perdere credimi, anzi fai come me che sono diventati il mio spasso personale. Anzi sai che ti dico? Spero che corra ancora altri 10 anni il 46, ridere fa bene alla salute!!!! ;-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 80 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: polletto

    Dai su. un po' di fiducia a questi giovani che se lo meritano. E se il mezzo non funziona non c'è da preoocuparsi. Si cambia la musica e c'è chi la farà cambiare. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 81 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: itsme

    Quest'anno la Duscarti ha preso molte mazzate in pista. Se Rossi se ne va continueranno a prenderne e non solo in pista. Rossi bene o male, dà una direzione a questa squadra. A malincuore hanno lasciato una moto fatta per nessuno (tranne che per il solito noto) e stanno cercando di farne una moto per tutti. Se Rossi se ne va che direzione prendono? Tornerà ad essere Preziosi (che secondo me va assolutamente allontanato) a fare il brutto ed il cattivo tempo progettando la moto come gli pare a lui, o lasceranno lo sviluppo a Redding e a Iannone.. Ma fatemi il piacere. Sono costretti a creare lo junior team perché la Duscarti non la vuole più nessuno dei team satellite. Poi Rossi nel bene e nel male è un catalizzatore di interessi. Hayden, Iannone e Redding e chi caspita prendessero al posto di Rossi (dando per scontato che i big evitano la Ducati come la peste) potrebbero mai significare qualcosa per il pubblico a livello di marketing? Ma chi se li inc… quelli? Se Rossi se ne va perderanno credibilità, sponsor, visibilità, una direzione per lo svilupppo e chi più ne ha più ne metta. Per questo Del Torchio e l'Audi sono ancora disposti a dargli parecchi soldi, nonostante ben due anni di risultati disastrosi, dopo i quali a qualsiasi altro pilota sarebbe stata mostrata la porta. Perché se Rossi ha fallito la Ducati ha fallito di più e loro lo sanno e sanno che se lo perdono ci vorranno anni per riprendersi come immagine. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 82 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cocopuns

    Alainros, la Honda che è la Honda però in 10 anni ne ha vinti solo 3 di mondiali e partecipa non dal 2003 ma dal primo giorno che esiste il campionato, anzi direi che in 9 anni ne ha vinti solo 2, e poi molto dipende dai piloti, qualcuno pensa che avrebbe potuto vincerlo Capirossi ? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 83 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cartizze

    Concentriamoci sul vero campione….quello che domenica correrà nell'acqua!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 84 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: itsme

    @Super27 .. No, non hai ben capito.. Direi che non hai capito proprio una s.ga. Ma va bene lo stesso. Sei così super. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 85 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Super27

    #91 Itsme ….. non preoccuparti , abbiamo capito benissimo , stai tranquillo abbiamo capito benissimo ….. solo una cosa , continua……… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 86 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: DIOINTERRA

    @Alainros, non vedo perchè dovresti offenderti…dare del ciarlatano ad uno come Preziosi significa voler fare il buffone a tutti i costi… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 87 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: dindie

    itsme il tuo commento sa di tragico, come si fa a dire che preziosi va allontanato? finora ducati ha vinto un campionato del mondo ed è stato su una moto progettata da preziosi, la stessa moto che ha vinto fino al 2010, quando è arrivato rossi.. quindi se c'è qualcuno da allontanare quello è proprio rossi. inoltre vorrei che mi spiegassi su che strada sarebbe indirizzato lo sviluppo dettato da rossi, perchè non riesco a vedere nessun tipo di strada o direzione e mi sembra che i risultati in pista lo stiano dimostrando, e anche le interviste di rossi lo dimostrano. in un anno e mezzo l'indirizzo del suo sviluppo è "il problema è all'anteriore, ma non so come risolverlo" e grazie al c@xxo rossi, che ci fosse un problema all'anteriore lo avevamo capito tutti (esclusi tavulliaboys e mediaset per i quali era stoner il brocco)… e per ultimo, non so bene dove hai visto i soldi che sono stati offerti da ducati a rossi? gli hanno offerto uno stipendio più che dimezzato..(cosa che purtroppo trovo assurda, ma cmq non si può nascondere il fatto che il 46 porti soldi e visibilità).. ducati non ha fallito più di rossi, entrambi hanno fallito e ducati ha capito che per uscire da questa situazione non esistono santoni supersviluppatori, ma esiste un team junior con altri 2 piloti che sviluppano e tanto impegno.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 88 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: DIOINTERRA

    @Itsme, sempre a fare il comico anche tu, eh? "Rossi bene o male, dà una direzione a questa squadra." Il male lo vediamo tutti ma il bene dove sarebbe? La direzione è quella delle barriere prima del cavatappi? :P Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 89 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cartizze

    Itsme, qui non puoi esprimerti. Ricorda che sei nel blog di Biaggi. Quindi ha valore tutto ciò che sminuisce colui che l'ha mandato in prepensionamento. Per quanto riguarda la Ducati e il genio Preziosi…come tu stesso hai scritto…se un pilota come Stoner, con una guida FUORI DAL COMUNE come la sua…in 4 anni ci ha vinto un titolo e sbriciolato mezzo fegato…credo ci sia poco da aggiungere!!! Ma si sa, la grana non piove dal cielo e ora cercano un giovinastro pronto a schiantarsi piuttosto che sviluppare una moto "guidabile". Redding, Iannone…magari YONNY!!! Ma tanto hanno la prima guida HAYDEN che tutti gli anni va vicino al titolo!!! VERO???? Super127, hai fatto il cappio???? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 90 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cocopuns

    Itsme, puoi gentilmente spiegare meglio il concetto secondo cui Rossi darebbe una direzione alla squadra ? Finora l'abbiamo sentito soltanto dire che l'avantreno non va, il motore è largo e lungo, non ha trazione, la ruota ant galleggia, con la morbida va più piano della dura etc, ma che tutti questi problemi Non sa da dove derivano. Dai spiegaci un solo anche piccolo aspetto positivo di questo rapporto dai ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 91 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cocopuns

    Cartizze, non ne hai presa una che sia una ! Complimenti ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 92 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cartizze

    #94 "finora ducati ha vinto un campionato del mondo ed è stato su una moto progettata da preziosi, la stessa moto che ha vinto fino al 2010, quando è arrivato rossi.. quindi se c’è qualcuno da allontanare quello è proprio rossi." Ti sei mai chiesto xchè Stoner abbia abbandonato la Ducati??? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 93 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: dindie

    ma voi rossisti parlate come se rossi avesse vinto campionato del mondo l'anno scorso e adesso fosse in testa al campionato e la D16 fosse la moto migliore del lotto.. la relatà è diversa! @cartizze "Ma tanto hanno la prima guida HAYDEN che tutti gli anni va vicino al titolo!!! VERO????" perchè nell'ultimo anno e mezzo il 46 era vicinissimo al titolo vero??? ma per favore, se dovete criticare almeno assicuratevi di essere nella posizione adeguata per farlo.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 94 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: alainros

    Ho dato del ciarlatano perché per me un fondamentalista che si comporta come preziosi é un ciarlatano. Uno che si ostina ad utilizzare soluzioni giá sviluppate ed accantonate da altri (Aprilia e motore portante non vi dice nulla?) accusando i propri piloti di non saper guidare e consigliando di andare dallo psicologo, non può essere altro che un ciarlatano. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 95 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cartizze

    Ah davvero COCOPUNS?? tipo?? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 96 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cocopuns

    Ecco, ora una ne hai presa…che Rossi non è buono. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 97 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: itsme

    Rossi nel 2003 non volle andare in Ducati perché erano i tecnici che decidevano come la moto dovesse essere fatta. Nel 2012 è ancora in gran parte così. Le indicazioni di Rossi, come lui stesso ha più volte riferito, sono state seguite solo parzialmente. Il problema all'anteriore che la Ducati aveva fin dai tempi di Stoner è ancora lì. Come mai? Se uno è responsabile del settore tecnico deve trarne le conseguenze. Il reparto corse non è in grado di imprimere una svolta minima allo sviluppo della moto. Il motore nuovo pare che sarà sempre il solito V90, da molti indicato come la causa principale dei problemi di guidabilità della moto. Perché si insiste sempre su questa strada? Non sanno fare un V stretto, un 4 in linea? Non hanno i mezzi/i soldi? A CASA, comunque! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 98 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: dindie

    @cartizze stoner ha abbandonato la ducati perchè ducati stessa ha voluto allontanarlo, la dirigenza ha fatto un lavoro di m…..arketing e hanno prima mandato via suppo per mettere marionetta guareschi e poi prendere il 46.. ducati ha le sue colpe purtroppo per questa situazione, ha la colpa di aver mandato via stoner e preso rossi.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 99 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: DIOINTERRA

    @Cartizze, i motivi per cui Stoner ha lasciato Ducati sono noti a tutti, se la smettessi di fare il somarone e cominciassi a fare un po di ricerche sul web li sapresti anche tu… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 100 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cartizze

    Non mi hai capito Dindie, Rossi per me poteva anche ritirarsi dopo la tibia. Rossi in Ducati ha fallito!!!! Quello che non vi va in capoccia è che su quel catorcio così com'è adesso….non ci vince nessuno!!! Ripeto, Rossi secondo me faceva più bella figura per lui e per la carriera a ritirarsi dopo la botta al Mugello…sostengo anch'io che anche se non si fosse infortunato le avrebbe prese cmq da Lorenzo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 101 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cartizze

    No Dindie non mi hai capito. Io per primo dico che Rossi la carrriera l'ha conclusa dopo la tibia al Mugello e che anche se non si fosse fatto male le avrebbe prese cmq da Lorenzo!!! Quello che secondo me non volete ammetttere è che su quella moto ora come ora non ci vincerebbe nessuno (secondo me). Rossi con Ducaati ha fallito e continuerà a fallire fin tanto che ci resterà!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 102 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cheyenne

    Ma questo junior team che vuole fare Ducati, non avevano già tentato nel 2009 con Canepa e Kallio, che sono stati voluti dalla Ducati e messi in Pramac? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 103 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: autotopo

    @motovlog, 2 domande: pensate di sistemarlo il sito o rimarrà così atrocemente frustrante a vita ? Avete una possibile data in cui funzionerà ? Perché da Ipad funziona tutto ma da Android non posso visualizzare i commenti ? Perchè funziona bene da una vita ma ultimamente ha tutti questi problemi ? Avete un link dove è spiegato come funziona il sistema di punteggio/Karma ? Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 104 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cheyenne

    Pare che Iannone abbia girato in 1.50 basso oggi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 105 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: itsme

    @cocopuns. La direzione Rossi sono le sue indicazioni. Lui ha ben chiaro come vorrebbe la moto. Sono 15 anni che corre nel motomondiale e ha vinto parecchio, esperienza ne ha da vendere e idee chiare su come vuole che la moto si comporti anche. Basterebbe che gli ingegneri riuscissero a far fare alla moto le cose che lui vuole che faccia. Magari alla fine si otterrebbe qualcosa di più simile ad una Honda o una Yamaha (che comuque è il meglio che c'è in giro) ma sarebbe qualcosa di vincente. Invece La Ducati preferisce seguire altri criteri e cercare di vincere in altri modi portando così lo sviluppo della moto in una terra di nessuno in cui se ti va bene peschi qualche vittoria e se ti va male passi gli anni nelle retrovie. Per questo dico che prima di tutto bisognerebbe cambiare la direzione tecnica. I tecnici devono seguire le indicazioni dei piloti e non fare quello che gli pare come in Ducati hanno sempre fatto e come, nonostante l'arrivo di Rossi, continuano a fare. Bisogna ricordare che nel 2003 Rossi rifiutò la Ducati proprio per aver percepito questi problemi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 106 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: DIOINTERRA

    @Autotopo, io ho dato le indicazioni per sistemare il sito ma loro non mi ascoltano! E si che ho novetituli e di siti ne ho sistemati a pacchi! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 107 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cheyenne

    #110 Per come funziona il karma, credo che questo sia stato l'ultimo cambiamento: <a href='http://www.motoblog.it/post/13825/novita-per-il-karma-e-i-voti-ai-commenti' rel='nofollow'>http://www.motoblog.it/post/13825/novita-per-il-karma-e-i-voti-ai-commenti</a> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 108 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: DIOINTERRA

    @112, Evvaiii! Ma a Zelig lo sanno di essere solo dei dilettanti a tuo confronto? "La direzione Rossi sono le sue indicazioni. Lui ha ben chiaro come vorrebbe la moto." E mica serviva Rossi, bastavo io se dare indicazioni significa sfregare la lampada ed esprimere i desideri! Come vuoi che te la facciamo la moto? "Guarda, mi deve fare i 390 in rettilineo, entrare in curva come se ci fossero le rotaie, stabile come una Formula 1 in staccata e col minibar!" Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 109 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Super27

    #111 Se iannone oggi ha girato in 50 basso , si mette propio male per gli ultras …… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 110 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: autotopo

    Grazie Cheyenne, sempre molto presente, cmq quell'articolo l'avevo letto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 111 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: itsme

    @Diointerra .. ovvio che Rossi non dice "fatemi la moto vincente", quello non lo deve chiedere a Preziosi. Lo deve chiedere a te, che sei dio Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 112 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: itsme

    Iannone con la Moto2 può girare in 1.52 circa.. Due secondi li toglie solo sul dritto con la Duscarti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 113 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cheyenne

    #117 Prego Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 114 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: DIOINTERRA

    @Itsme, tu ti confondi con un altro…Diointerra è solo il mio cognome… Rifletti su quello che scrivi:"Lui ha ben chiaro come vorrebbe la moto", e allora perchè non lo dice chiaramente invece di ciurlare nel manico? "Mi serve l'alluminio, il carbonio non va. L'alluminio non basta ci vuole un telaio. L'erogazione non va bene. L'architettura del motore non va bene. Trovare la giusta posizione in sella è la cosa fondamentale. La moto è troppo rossa ci vuole più giallo. Sono sicuro che andrei parecchio più forte se non ci fossero in pista tutte 'ste CAVALLETTE!" Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 115 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: Super27

    #121 Lui sa benissimo come la vuole la moto ….. solo che gli altri non sanno costruirgliela , ovvero datemi una moto superiore altre altre e con le gommine speciali …… questa e la moto che vuole , ma quanto ci vuole a capirlo ??????? In ducati non capiscono propio niente ……… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 116 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: itsme

    @diointerra. Ok io rifletto, ma promettimo che lo farai anche tu! :D Ma tu credi veramente che quelle che hai scritto siano le indicazioni di Rossi?? Rossi ha detto che problemi ha. La Ducati ha rappattumato un (uno solo) telaio e ci ha messo dentro il motore adattato dalla GP11. Poi evoluzioni al telaio zero virgola, modifiche al motore zero virgola. E questo nonostante le promesse. Leggiti l'intervista di Burgess in cui dice che si aspettava un nuovo crankcase per laguna e invece aIn queste condizioni, lui, abituato alla velocità e all'efficenza dei jap, si è ovviamente demotivato. <a href='http://topsportracing.com/jeremy-burgessrossi-wants-more-development-of-ducati' rel='nofollow'>http://topsportracing.com/jeremy-burgessrossi-wants-more-development-of-ducati</a> Burgess looks ahead, no revelations about the future of its pilot, but he knows what use to make a step forward in performance. “This year we started with a completely new bike – he explains – the problem is that the first race has changed very little. Perhaps you would have thought about the steps of developing close during the season. For example, a new frame at Le Mans, then at Mugello and so on. Important news that Valentino could try and do their own signs. Instead the frame is always the same, every weekend we have nearly the same material to be tested. Rossi to serve as new, different frames for example, but also other less important details, so that when the pilot enters the box and asks: what’s new? I can tell you: one plate of the fork, four new screws … would serve to keep him motivated. “ La Duscarti non porta nulla di nuovo. Gli fanno provare sempre lo stesso materiale. Come cavolo lavorano??? Rossi ha toppato in maniera fatale con la Ducati. E' una macchia pesante sulla sua carriera che potrà lavare un po' (ma solo un po', visto che, anche se io spero che corra al top ancora a lungo, è a fine carriera) solo se riuscirà a rivincere qualcosa. Meglio se lo farà con la Ducati. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 117 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nico1988

    Io sono sicuro solo di una cosa… Che qui dentro molti sedicenti Ducatisti sarebbero solo dispiaciuti se Rossi iniziasse non dico a vincere, ma a fare qualche risultato decente con la Desmo16.. Ma d'altronde la voglia che hanno in Ducati di vincere è ben evidenziata dalla "valanga" di novità che vengono portate ad ogni GP… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 118 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: DIOINTERRA

    Itsme, io queste cose le so già…ci troviamo di fronte a gente (Rossi e Burgess) che non ha capito (colpa loro) le dimensioni aziendali della Ducati ed il rischio enorme di obbligare il reparto corse ad inventarsi una moto utilizzando una tecnologia sconosciuta. Il problema più grosso (di Rossi e Burgess) deriva dall'esperienza di avere sempre e solo lavorato con mezzi simili nella ciclistica e di essere impotenti di fronte a problemi del tutto nuovi. Se loro si aspettavano un impegno economico pari a quello che può mettere in campo la Honda hanno toppato di brutto e recriminare è persino stupido oltre che ingiusto. Però poi, gira e rigira, torniamo sempre allo stesso punto: hanno preso una moto che vinceva delle gare, l'hanno risvoltata come un calzino e vedono il podio col cannocchiale. Rossi le busca da Hayden e fra poco se la gioca con le CRT più veloci…tutti i discorsi sulla tecnica vanno a ramengo quando la prima guida non si avvicina nemmeno lontanamente al limite della moto e va a spasso per la pista… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 119 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nico1988

    Che poi dico… SI VEDE quanto hanno dato ascolto ai piloti ( in particolare a uno perchè all'altro va sempre tutto bene) riguardo lo sviluppo della moto! Basta guardare le cadute fotocopia in prova a Silverstone tra 2011 e 2012, in entrata di curva chiusura secca dell'anteriore….. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 120 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nico1988

    Diointerra: L'impegno economico OGGI dovrebbe essere l'ultimo dei problemi Ducati, con alle spalle il mega gruppo Volkswagen… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 121 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: DIOINTERRA

    Nico1988, qui si parla dei quasi due anni trascorsi…Audi ha appena preso possesso e nemmeno si sa nulla di quanto vorrà investire in MotoGP. Anche qui bisognerà vedere poi… il fatto che il Gruppo Volkswagen abbia liquidità non li obbliga ad investimenti folli in un settore che non è il loro core business. Io credo che loro faranno investimenti superiori al passato ma sempre coerenti con i volumi di vendita di un produttore di nicchia come Ducati… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 122 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: aledurne

    ma sempre meglio…post su redding…120 commenti su rossi…patetici è riduttivo. bello leggere che è facile farla curvare…date a redding la moto e fatecelo girare tutto agosto…vediamo se riesce a tirare giu quel 1.2 sec che sommati al 1.5 sec che ducati prende da yamaha e hrc ( non ci sono altre case i motogp) fanno 2.7 dalla vetta….facile farla girare. ma se rossi ci passeggia…essere a 1.2 da lui equivale a guidare con una mano e la visiera su? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 123 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cocopuns

    DIOINTERRA, hai un Nick idiota ma dici cose tra le più sensate che si leggono qui. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 124 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: cocopuns

    ALEDURNE, Iannone sembra che già il primo giorno abbia girato più forte di Redding, ma in fondo è solo il primo test su una moto che ho ha in comune neanche il cavalletto con una CBR 600 con le slick, per lui, come per molti altri sarebbe impossibile non togliere con qualche altra sessione, il secondo e passa che manca da Rossi, anzi, le prestazioni di Rossi sono talmente disarmanti che sono certo essere avvicinabili da qualunque pilota Moto2 che finisca nei primi 6/8 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 125 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: itsme

    <a href='http://www.insella.it/sport/motogp-andrea-iannone-e-scott-redding-provano-la-ducati' rel='nofollow'>http://www.insella.it/sport/motogp-andrea-iannone-e-scott-redding-provano-la-ducati</a> Andrea Iannone al Mugello con la Desmosedici Dopo Scott Redding (qui l'articolo) anche Andrea Iannone ha concluso la sua sessione di test MotoGP con Ducati Desmosedici al Mugello. Una prova voluta dalla casa di Borgo Panigale, per valutare il potenziale dei due piloti in previsione di un loro passaggio nel futuro "Junior Team" bolognese. L’italiano già l'anno scorso era salito in sella a una Desmodesdici (quella del team Pramac) e questa volta ha percorso 80 giri con il miglior tempo attorno all'1'50". A fine giornata ha dichiarato: "È stata un’esperienza importante, ma non posso fare paragoni. Per me era la prima volta con questa moto e queste gomme, non ho parametri di misura, ma nel mio piccolo sono contento e soddisfatto. Posso dire che questa moto mi piace ed è stato bello lavorare con la squadra, gli ingegneri e i meccanici. Sono tutti molto professionali e hanno un metodo di lavoro bellissimo. Filippo Preziosi, poi, è molto simpatico oltre che bravo. Voglio ringraziare di cuore la Ducati per questa possibilità". Anche Danilo Petrucci, in questa stagione impegnato con la CRT di IodaRacing, nelle ultime settimane ha provato sempre al Mugello la Ducati Desmosedici GP12 ufficiale, ottenendo ottimi responsi cronometrici. A leggere qui non sembra che abbia fatto poi tutti sti tempi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 126 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nonnozeus

    #126 itsme sei riuscito anche ad interpretare cosa voleva dire realmente Iannone come hai fatto con Redding? cmq ti faccio i miei piu' sinceri complimenti..ho letto tutti i post di questo threade la palma di miglior tavullia boys non te la togli nessuno..sei un grandissimo esempio di cosa significhi essere fondamentalista convinto del giallastro…il vero zoccolo duro…quell iche ancora oggi sono convinto che davvero puo' vincere in motogp con un califfone… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 127 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nonnozeus

    poi mi spiegate una volta per tutte perche' Ducati NON ascolta il roscio??????? perche' si vuole autolesionare???perche' pagare un presunto dottore per poi non seguirne la cura??? come gia' detto..purtroppo.la Ducati le indicazioni del roscio le ha ascoltate anche troppo!!!!!! tra parentesi…a chi da' del ciarlatano a Preziosi…Audi sport ha confermato lo stesso alla guidi di Ducati Corse…e non si puo' dire lo stesso del giallastro… insomma..Audi sa' benissimo come stanno le cose in Ducati e dove sono le colpe principali..cioe' tra la sella e il manubrio…. il roscio deve capire che sviluppare una moto NON significa riempirla di adesivi gialli..wlf.tribu.rossifumi..ecc..ecc… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 128 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: itsme

    @nonno io non sono fondamentalista. Se Rossi fa una cavolata io lo dico. A me certi comportamenti di Rossi non vanno. Ma alla fine è una persona anche lui sottoposta a pressioni fortissime essendo al centro di interessi molto importanti. Nessuno è perfetto tantomeno se deve gestire una situazione di stress (che si vive anche quando si vince, non solo quando si perde). Però lo seguo da sempre e gli sono grato per le gare che ha fatto in passato e che spero che ritornerà a fare, o con una Ducati rinnovata o con un'altra marca. Avendolo seguito da sempre posso dire che NESSUN altro pilota a mia memoria mi ha dato le emozioni che mi ha dato Rossi. Non credo affatto che si sia imbrocchito di colpo e credo che anche se non è più un ragazzino possa ancora fare grandi cose. Rossi ha sbagliato ad andare in Ducati e ha peccato di presunzione (una delle cose che in questa circostanza gli rimprovero) e ci sta facendo una figuraccia terrificante però penso che debba essere rispettato per quello che ha fatto. A volte mi incavolo perché leggo certi commenti (tipo i tuoi) che infamano per infamare. L'obiettività si perde in questo blog perché certi discorsi sono più scadenti di quelli da bar. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 129 su Scott Redding dopo il test Ducati: &quote;Non mi aspettavo fosse così veloce!&quote;

    Posted by: nonnozeus

    #129 itsme rispetto la tua opinione anche se non la condivido sono pero' d'accordo con te quando dici che a volte si perde l'obiettivita'..ma aggiungo io da entrambi le parti..pro e contro infamare per infamare penso sia uno dei marchi di fabbrica dei tavullia boys..capeggiati proprio dallo stesso 45+1 ovviamente saremo sempre di parere discordante su questi punti ma voglio ancora sottolineare i lfatto che il 45+1 ha creato intorno a se una storyline da protagonista di wrestling e non da pilota di moto..leggende metropolitane,veti,gossip..tutto quanto solo per tenere alta l'attenzione mediatica anche a fronte di risultati mediocri poi se si vuole negare anche l'evidenza..che abbia vinto con enormi aiuti e' un dato di fatto..ti faccio solo 2 esempi che non possono essere smentiti: 1) le gommine speciali che la stessa Michelin ha ammesso avere prodotto!!! 2) il boss della Dorna..che organizza il mondiale..non perde occasione per dichiarare di VOLERE il 45+1 su una moto vincente dfirei che basta e avanza per ritenere un campionato almeno in parte indirizzato ma hai mai sentito il boss della Fia Todt dichiarare che vorrebbe Schumacher ancora su una macchina vincente??o chi per esso??? sono queste cose che rendono ancora piu' antipatico il personaggio giallastro..piu' di quanto non ci riesca di suo Scritto il Date —