Joan Lascorz ancora in terapia intensiva

Superbike 2012 - Imola

Joan Lascorz é attualmente in terapia intensiva presso l'Ospedale di Barcellona, dove é stato ricoverato in seguito al terribile incidente nei test post gara di Imola del 2 Aprile. Il team manager di Kawasaki Racing - e amico personale di lunga data di Lascorz - Guim Roda, attualmente ad Assen per il terzo round del Mondiale SBK 2012, ha rilasciato un aggiornamento sulle condizioni dello sfortunato pilota spagnolo.

"Joan é ancora in terapia intensiva - ha confermato Roda - Sarebbe dovuto uscirne questa settimana, ma al momento sembra che la cosa verrà rinviata a settimana prossima in quanto i suoi polmoni non sono ancora a posto. E' stata applicata una placca alla clavicola rotta, e l'intervento é andato a buon fine, per cui - quando uscirà dalla terapia intensiva - rimarrà nello stesso ospedale alcuni giorni prima di trasferirsi al Goodmans Centre, un ospedale specialistico per la riabilitazione che si trova pure a Barcellona."

"Il problema principale rimane la vertebra C6 - puntualizza il numero uno di Kawasaki Racing - l'operazione che aveva fatto in Italia era andata bene, ma l'infiammazione sta cominciando a ridursi solo adesso. Al momento può muovere le braccia, ma non le gambe. Si tratta certamente di un infortunio molto serio e complicato, e il recupero sarà molto lento. La gente si aspetta che ci siano novità ogni giorno, ma quì non stiamo parlando di un periodo di due settimane, é una cosa che andrà avanti per mesi."

via | MCN

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: